myusa.it
dove sei: Home » Assicurazione Sanitaria di Viaggio

Assicurazione Sanitaria di Viaggio

Qualche riga per una scelta consapevole del prodotto di assicurazione sanitaria di viaggio.

Ciao, sono Andrea Tobanelli, broker assicurativo esperto in polizze viaggio. Oggi ti aiuto a scegliere una buna assicurazione sanitaria di viaggio con consigli semplici ed efficaci.
Se hai un dubbio o una domanda non esitare a scrivermi via WhatsApp: 392 249 6806 o via email a andrea.tobanelli@frontieritalia.it

 

 

Quali Assicurazioni Sanitarie di Viaggio ho selezionato con cura:

1) Frontier Assicurazioni Sconto -10€/persona
frontier
 Frontier è la polizza scelta da me, i prodotti li ho selezionati personalmente insieme ai miei collaboratori.
Intermediario 100% Italiano
Spese Mediche fino a 5.000.000€
Pagamento Diretto Spese Mediche (ricovero)
Assistenza in Viaggio 24/24
Bagaglio fino a 3500€
Responsabilità Civile fino a 1.000.000€
2) Columbus Assicurazioni Sconto -10%
columbus
Spese Mediche illimitate
Pagamento Diretto Spese Mediche (ricovero)
Assistenza in Viaggio 24/24
Bagaglio fino a 2000€
Responsabilità civile fino a 500.000€
3) Allianz Assistance Sconto -10%
allianz
Spese Mediche illimitate
Pagamento Diretto Spese Mediche (ricovero)
Assistenza in Viaggio 24/24
Bagaglio opzionale

Assicurazione Sanitaria di Viaggio: perché stipularla

Noi Italiani siamo notoriamente un popolo sotto assicurato e non ci smentiamo nemmeno quando si parla di assicurazione viaggio: eppure partire per l’estero sprovvisti di una buona polizza assistenza e spese mediche è un rischio che non ha assolutamente senso correre.
Occorrono davvero poche decine di euro per sottoscrivere prima della partenza una valida polizza sanitaria multi rischio di viaggio.

Come esperto in coperture assicurative (ricordo per completezza di informazione il mio numero di iscrizione all’IVASS: B000542111) posso solo consigliare di stipulare un prodotto di assicurazione viaggio ogni volta che si va all’estero.
Questo perché, qualunque sia la destinazione del nostro viaggio, la polizza potrà esserci d’aiuto in determinate situazioni spiacevolim, che si spera non capitino naturalmente.

Se la tua destinazione di viaggio è in Europa

Le spese mediche in strutture pubbliche sono a carico del sistema sanitario grazie alla Tessera Europea di Malattia (TEAM, la cosiddetta tessera sanitaria) ma la polizza sarà comunque utilissima in caso riceviate cure da strutture non pubbliche o per quanto riguarda l’assistenza.
Ogni assicurazione viaggio che si rispetti ha come componente base quella dell’Assistenza: questa ha diverse funzioni che potrete valutare nel Fascicolo Informativo del prodotto che prenderete in esame.

Tra le più importanti c’è sicuramente il rimpatrio in caso di emergenza, anche sanitaria. Se in Grecia una persona italian cade e deve restare a riposo rimanendo disteso per giorni, come farà a prendere un’aereo di linea o una nave? Non potrà farlo e dovrà provvedere acquistando un volo sanitario privato dal costo esorbitante! Qui interviene ad esempio una polizza medica di viaggio.
E gli esempi potrebbero essere davvero tanti!

Se la tua destinazione fuori Europa

La polizza diviene ancora più determinante perché dovrà anche coprire le spese mediche. Paesi come USA, Canada, Thailandia, Giappone, Cina, Emirati Arabi e tantissimi altri hanno sistemi sanitaria a pagamento per i visitatori e le prestazioni hanno costi molto alti, proibitivi.
Il rischio di spendere migliaia di euro è reale e ci dobbiamo sempre tutelare!

assicurazione sanitaria viaggio

Assicurazione Medica Viaggio: come capirla e sceglierla

I prodotti di assicurazione sanitaria viaggio multi rischio sono certamente molto complessi, probabilmente sono uno dei prodotti assicurativi più complicati perché sono chiamati ad intervenire in tantissime situazioni differenti.
Quindi fare una consulenza su di essi è difficile e dopo anni ancora sono costretto a studiare su casi e domande molto specifiche.

Ogni polizza viaggio che si rispetti si forma di 2 componenti di base:
  • assistenza
  • spese mediche in viaggio

L’assistenza come dicevamo comprende tanti diversi “aiuti” che ci da la compagnia quando siamo in viaggio. Si va dal classico ed importantissimo Rimpatrio d’Emergenza fino all’anticipo di denaro o una consulenza medica telefonica.
Le spese mediche riguardano le emergenze mediche che si verificano inaspettatamente in viaggio, che possono essere dovute ad un incidente o ad una patologia che non si era mai manifestata prima (anche una banale appendicite per intenderci, senza pensare al tragico).

Quando si parla di spese mediche e assistenza è bene ricordare:
  • che le comuni polizze possono proposte da intermediari italiani essere stipulate solo da residenti in Italia
  • che le comuni polizze devono essere stipulate prima della partenza e non possono essere rinnovate una volta partiti
  • che che le comuni polizze disponibili online non coprono condizioni e malattie pregresse (cioè preesistenti al momento della stipula)
  • che le spese mediche sono pagate direttamente alla struttura solo in caso di ricovero e accettazione da parte della struttura
  • che in caso di problemi è sempre prioritario contattare la centrale emergenze, mai fare di testa propria

Le esclusioni nelle assicurazione sanitarie viaggio

Ogni Fascicolo Informativo si compone di più sezioni dedicate alle singole componenti della polizza multi rischio: quindi ci sarà una sezione per l’Assistenza, una per le Spese Mediche, un’altra per il Bagaglio, e così via in base al prodotto.

Le Esclusioni racchiudono tutti i casi in cui la copertura non opera: una classica è dolo o colpa grave dell’assicurato, se compi un reato non sarai coperto (ad esempio).
Le esclusioni sono da controllare e valutare perché determinano tutti i casi in cui una polizza non interviene, perché la casistica è esclusa: ci sono quindi esclusioni comuni a tutte le sezioni che saranno indicate ad inizio del fascicolo e poi le esclusioni specifiche per la singola sezione.

Oggi tra le esclusioni che NON dovrebbero esserci nella sezione Assistenza e Spese Mediche c’è quella relativa ad Atti di Terrorismo. Ovvero se sono vittima di un attacco devo aver diritto alla copertura delle spese sanitarie.

Condizioni di assicurabilità

Leggendo il fascicolo potrete avere modo di ottenere informazioni fondamentali su quelle che sono le condizioni di assicurabilità: chi può essere assicurato e chi no. Ci sono polizze, non presenti in questa pagina, che ad esemepio escludono dalla copertura chiunque sia stato ricoverato nei precedenti 365 giorni, indipendentemente dalla ragione. Fate sempre attenzione!

Le franchigie nelle polizze viaggio

Anche le franchigie sono molto importanti da valutare perché sono quella parte del rischio che resta di competenza dell’assicurato. Possono essere fisse (esempio 100€) oppure percentuali (esempio 10%).
Quindi, per fare un esempio concreto, se ho una franchigia di €100 sulle spese sanitarie, mi slogo una caviglia e spendo 1000€: 100€ le dovtò sborsare io, le altre 900 me le coprirà la compagnia.

Le altre sezioni di polizza

Le altre coperture che possono essere presenti in un prodotto di assicurazione viaggio sono considerate extra, perché comunque non fanno parte della base: possono esserci o no.
Tra queste abbiamo il bagaglio (copertura comunque importante perché relativa ad un rischio ricorrente), l’annullamento (di cui è bene capire le specifiche condizioni), interruzione del viaggio e molto altro.

Hai bisogno di aiuto? Scrivimi!

Have a safe trip!

 

Sommario
Rating Autore
1star1star1star1star1star
Aggregate Rating
5 based on 1 votes
Prodotto
Assicurazione Sanitaria Viaggio
Prezzo Base
9,99
Disponibilità
Available in Stock

Vuoi chiedere informazioni e consigli oppure raccontare il tuo viaggio in USA? Iscriviti al nostro gruppo privato su Facebook!

Vai al Gruppo Facebook!