myusa.it

Contatti

Contatta lo staff di myusa.it

Per domande inerenti al sito, per segnalare errori, inoltrare commenti ed opinioni o per chiedere aiuto nell’organizzazione dei viaggi negli USA,

hai a disposizione molti metodi per contattarci

Prima di tutto però vogliamo ricordarvi che purtroppo non potremo aiutarvi per:

  • ricerca lavoro negli USA
  • consulenza su documentazioni (visti, passaporti, …) per l’ingresso o per il soggiorno

I nostri contatti:

Scrivici un messaggio riempiendo i campi della form!

71 commenti

  • Ciao Andrea, con un’amica vorremmo fare un viaggio di 10 gg a Boston e vedere un po’ di New England. Che itinerario ci consiglieresti? Grazie mille e ciao. Stefania

  • Ciao Andrea, questa estate partiremo con l’intenzione di viaggiare negli USA in treno.
    Che tu sappia ci sono compagnie più economiche dell’amtrak?
    Grazie.
    Ogni tanto attingo qualche info dal tuo sito…interessante, grazie!

    • Grazie Patrizia, ci sono anche altre compagnie, alcune operano si territori limitati, ma per il trasporto passeggeri dubito hai alternative migliori rispetto ad Amtrak. Lo so, costa molto!

  • Ciao Andrea, ho appena scoperto il tuo stupendo sito…Grazie!!
    Sto organizzando un viaggi per me, mia moglie e altre 3/4 coppie, per un totale di circa 10 persone.
    L’ho chiamato USA_Est!!
    Arrivo a Miami e fine del viaggio, con l’auto, a Toronto dopo aver ammirato Niagara Falls. Lungo il tragitto Orlando, NewOrleans, poi passando per Asherville fino a Washington, Philadelfia, CapeCod, Boston, Buffalo…
    Purtroppo sarà ad Agosto…credi sia necessario prenotare tutti o parte degli Hotels?…qualunque tuo consiglio sarà prezioso…
    Cmq continuerò a leggere il sito
    Saluti
    Ubaldo

    • Ciao Ubaldo… io proverei a prenotare magari con “cancellazione gratuita e paga dopo” (controllando che la cancellazione sia possibile fino a poco dall’effettivo soggiorno), siete in parecchi e magari rischiate di non trovare!

  • Ciao Andrea,
    io e mio marito stiamo progettando l’ultimo “viaggio di coppia” per poi dedicarci alla famiglia!
    Non siamo mai stati in America ed è il nostro sogno, abbiamo a disposizione tutto il mese di Agosto 2017 ma vogliamo vedere troppe cose in zone diverse. Dopo un po’ di giorni su Google Maps ho pensato di fare: in auto da SAN FRANCISCO a DALLAS, prendere un aereo fino a MIAMI girare la città, prendere un altro aereo per CHICAGO e fare le città dei laghi fino a NY (ho pensato a questo dato che non torneremo più in America) mio marito invece vorrebbe fare in auto SAN FRANCISCO/MIAMI quindi saltare il primo volo; cosa ne pensi potrebbe essere fattibile con i tempi? che altro giro mi consigli? il budget per la mia idea a spanne quanto pensi che mi potrebbe venire a costare? Giusto per regolarmi manca ancora tanto ma con questa crisi meglio iniziare a risparmiare in largo anticipo!
    Complimenti per il sito è il migliore!
    PS: Se noleggio l’auto a San Francisco posso andare fino a Dallas con la stessa o ci sono dei vincoli?
    Grazie 🙂
    Veronica

    • Ciao Veronica! Grazie mille.
      le tempistiche per un SFO – Miamo in auto dipendono molto dalle tappe che intendete fare, ma direi che 25 giorni servono tutti. Per cui se vuoi fare tutto ti conviene volare oppure concentrarti su questa tratta.
      La prima cosa da definire, secondo me è “cosa vuoi vedere”, non semplicemente il tratto di strada. Tra California, Arizona, Utah e New Mexico c’è un mondo da vedere, le possibilità di itinerario sono infinite. Per non dimenticare poi Yellowstone e gli stati nord occidentali.
      Miami e il South (Louisiana, ecc) non sono sicuramente nel loro periodo migliore ad Agosto, altra cosa da considerare.

  • Salve Andrea, intanto complimenti per il sito che ho scoperto da poco, molto chiaro e completo. Il prossimo anno ho intenzione di fare il classico giro da S.Francisco a Los Angeles (o viceversa)attraversando i parchi più noti. La mia domanda è molto generica ma credo che tu possa darmi una buona indicazione vista la tua esperienza: ovviamente a parità di giorni (per es. 10/15) e luoghi da visitare, quanto è (se lo è) economicamente conveniente farlo da solo, prenotando auto, hotel ecc., rispetto ad uno dei tantissimi tour che si possono trovare (e quale scegliere?) ? Sarei proprio solo e non mi entusiasma l’idea di fare tanti km rischiando magari di trovarmi in qualche situazione critica. D’altra parte ho un budget limitato e quindi sono molto incerto su cosa scegliere. Grazie in anticipo per la risposta. Guido

    • Ciao Guido, grazie!
      Viaggiare da solo è sempre molto più costoso quindi magari fatti un preventivo di quanto spenderesti da solo tra auto, hotel, benzina; poi vedi quanto ti costano gli organizzati.

  • Ciao,

    Sto organizzando un viaggio in Usa per agosto 2016 e devo iniziare a prenotare.
    L’idea sarebbe di trascorrere una settimana a n.york e un’altra in giro anche on the road. Vorrei un suggerimento per un itinerario.

    Grazie mille

    • Ciao Simona, dipende dai gusti! Se non vuoi prendere l’aereo fatti il nord est. Ci sono belle città da quelle parti (Washington, Philadelphia, Boston, Providence,…) e c’è anche il New England (Vermont, Maine, New Hampshire…). Se vuoi prendere l’aereo hai l’imbarazzo della scelta: south West?!

  • Ciao a tutti.
    E’ un piacere per me condividere con voi l’amore per il nuovo continente.
    Vi scrivo per sapere se qualcuno/a mi può consigliare come muovermi e nello stesso tempo risparmiare dei soldi nel viaggio che voglio fare (per risparmio intendo hotel, pranzi e cene e il resto che comprende una vacanza).
    Il viaggio lo farò da solo e starò 20 giorni.
    Arrivo e riparto da San Francisco, noleggiando una macchina e facendo un giro antiorario che comprende Los Angeles, Death Valley, Las Vegas, un paio di riserve indiane con giro sulla famosa Route 66, Grand Canyon, Zion park, deserti del Nevada, e per finire lo Yosemite park.
    L’ aereo è il 15 settembre.
    Premetto che mi sono imposto di fare meno autostrada possibile, per percorrere tutte le strade secondarie per il panorama e la tranquillità.
    Accetto tutti i consigli.
    Grazie mille in anticipo.

  • ciao andrea,
    vorrei organizzare un viaggio per l’anno prossimo da SanFrancisco a SanDiego o viceversa , tu cosa consigli? noleggiando un auto quali zone mi consigli di fare cioè da non perdere avendo a disposizione tra i 10 o 15 giorni !! e soprattutto quale periodo conviene tra prezzi e clima?
    grazie mille – buonagiornata 🙂

    • Ciao Sara, io non mi perderei la zona dello Yosemite, la Death Valley e forse mi spingerei fino in Arizona (minimo 15gg però). Per il periodo opterei tra la primavera inoltrata o la fine dell’estate (giugno o settembre).

      • grazie mille per aver risposto.
        ma dove converrebbe restare più giorni? (san francisco- los angeles e nel caso riuscissi in arizona) ..tutto il resto dei posti che incontrerò strada facendo basta un solo giorno?
        vorrei riuscire davvero ad organizzare tutto nei minimi dettagli senza perdermi nulla ! 😀

  • Ciao! Ho una domanda molto semplice: il 15 agosto io e d il mio ragazzo dobbiamo lasciare New York per andare a Washington. Non abbiamo degli orari precisi da rispettare, quindi volevo sapere, secondo te, qual’è il modo per te più congeniale per spostarci.
    Grazie mille davvero e vivissimi complimenti per entrambi i siti: sono davvero utilissimi!!!
    Ciao e buone cose

    Elena

    • Io l’ultima volta che ho dovuto fare un NYC – Washington ho scelto il treno: rapido, comodo, pulito e non risente del traffico. Rispetto al bus (che è molto economico, per cui se vuoi risparmiare ti consiglio di vedere sul sito della greyhound e su megabus) è decisamente più confortevole. Ti consiglio però di prenotarlo immediatamente (se non è già tardi) perché poi i prezzi via via diventano sempre più alti. Comunque il bus resta un’alternativa!

  • Ciao Andra soggiornerò a New York settimana prossima volevo sapere se era possibile è fattibile a livello economico spedire una valigia ( sicuramente riempita di acquisti fatti nella grande mela ) in Italia. Se sai qualche corriere e qualche altro contatto che offre questo tipo di servizio. Grazie in anticipo ciao

  • Ciao!
    Ho 17 notti in agosto. Vorrei fare Chicago-Arizona-Philadelphia(oppure NY).
    In Arizona un giro circolare da Phoenix tornando a Phoenix, concentrando il viaggio nel centro nord del paese.
    Ipotizzando 5 notti X Chicago-NY o Phil, me ne restano 12 x Arizona.
    Che dici?
    E in Arizona quali tappe mi consigli?
    Grazieeee!!

    • Ciao Amelia!
      Ovviamente si può fare tutto.. quindi se hai 12 giorni in Arizona ti consiglio naturalmente Grand Canyon, Saguaro National Park, Bryce Canyon, Page (Horseshoe Bend e Antelope Canyon), Monument Valley… poi se vuoi potresti spingerti a Las Vegas, se ti interessa oppure a Canyonlands (ma dopo diventa una bella mangiata di canyon…). Aiutati con Google Map per definire l’itinerario.
      Tra NYC e Philadelphia ti consiglio la prima.

  • Ciao Andrea, abbiamo spedito la nostra moto negli USA dall’Italia.
    Per favore ci sai dire se l’assicurazione RC è obbligatoria?
    Se si, mi sapresti indicare una compagnia online alla quale poter chiedere un preventivo?
    Grazie, Pinuccio & Doni

  • Ciao Andrea,
    farò un tour organizzato in california, partendo da LA.
    Ho anticipato l’arrivo a LA di un giorno per portare le mie figlie agli Universal Studios.
    L’albergo è nelle vicinanze dell’aeroporto.
    Non so come muovermi, se utilizzare il taxi, organizzarmi prenotando un bus navetta o utilizzare la metro (ma ho visto tempi di percorrenza di oltre un’ora). Escludo l’auto perché servirebbe un solo giorno.
    Grazie in anticipo per l’aiuto

    • Ciao Marco… io andrei in Taxi, coi mezzi è davvero lunga, però considera che secondo me spendi poco meno di 100 dollari. Al momento non mi vengono in mente alternative, prova a chiedere anche all’hotel dove soggiorni se hanno qualche soluzione alternativa…

  • Ciao Andrea,
    una domanda che ti hanno fatto in tanti riguardo il lavoro negli Usa.
    Come poter trovare uno sponsor per lavorare negli Usa? Lavoro per una catena americana (Marriott) ma putroppo per una struttura in franchising quindi non posso chiedere transferimento..
    Ha qualche suggerimento? Sono stata tantissime volte negli Usa e vorrei davvero trasferirimi.
    Grazie

  • Andrea ho ancora il pass x parchi valido fino a settembre, se non e’ un problema passa pure la mia mail a chi ne cerca uno.Volevo se possibile indicazioni x eventuale viaggio di 9 giorni a n.y. grazie e complimenti per il sito

  • Buongiorno Marco, sto cercando di verificare quanto mi costerebbe un viaggio negli USA con tutta la famiglia e devo dire che il sito è veramente utile ! Leggendo la parte relativa agli alloggi in motel mi resta un dubbio. Che tipo di sistemazioni… avendo 3 figli. E’ possibile in generale prendere camere con 2 queen size bed e al limite se possibile un letto aggiunto. Sono fiscali sul numero degli occupanti della camera? Ovviamente se devo pianificare di prenotare sempre 2 camere i costi salgono… ahimè si trovano spesso informazioni per famiglie massimo di 4
    grazie mille!

    • Ciao Raffaella, di solito le catene come Motel6, Days Inn, Best Western non fanno eccezioni e si dorme massimo in 4 a stanza. Però se i tuoi figli sono piccoli, magari te lo potrebbero permettere. Ma devi per forza contattare e chiedere direttamente alla catena… (anche via Facebook, di solito rispondono)

  • Buonasera,
    ho scoperto il vostro interessante sito e avrei qualche domanda per voi se gentilmente potete rispondermi.
    Il primo di Aprile parto per un “tour” NY Washington Miami ( 5 – 2 – 5 nt ). I documenti necessari per entrare negli USA sono passaporto ed ESTA o ne servono altri ? La patente di guida italiana necessità di un’integrazione ? Sapreste consigliarmi quale mezzo utilizzare per raggiungere l’alloggio ( Zona Empire ) da JFK e dall’aeroporto di Miami a South Beach ( Drexel Avenue )
    Ultima domanda, al momento della prenotazione del biglietto aereo Global Assistance mi offriva la possibilità di stipulare una polizza all inclusive a 134 euro per due. L’ho comprata, ma credo che il massimale per le spese mediche sia troppo basso ( 50.000 € ). Secondo voi devo integrarla e se si mi consigliate una compagnia fra quelle che proponete anche sul vostro sito ?
    Grazie anticipatamente per l’attenzione,
    spero di non aver chiesto troppo
    Saluti
    Umberto

    • Ciao Umberto! Allora andiamo con ordine
      -I documenti per entrate sono passaporto, con validità residua minima di 6 mesi (se non lo hai fatto recentemente sul sito della PS trovi i tipi di passaporto accettati) più ESTA che serve per imbarcarsi su un mezzo diretto in USA.
      -Teoricamente servirebbe la patente internazionale modello Ginevra, io ho sempre portato solo la italiana (vedi tu!)
      -Da JFK Airtran fino a Jamaica Station +LIRR (oppure BUS) e poi metro se vuoi risparmiare, Taxi se vuoi qualcosa di più pratico ma solo quelli ufficiali (puoi chiedere il costo orientativo)
      -Da Miami INT. a South Beach io andrei in taxi
      -Per l’assicurazione 50.000 sono pochissimi, una di quelle che segnaliamo sul sito va bene (eviterei WorldNomads se non parli bene l’inglese)

  • Ciao passerò due mesi negli USA, giugno e luglio da un’amica a Philadelphia quindi con calma mi girerò tutta la costa dell’est.. mi consigli un sito dove poter prenotare da New York un itinerario tramite bus che costi poco per andare alle cascate e a Toronto?? massimo 2 giorni??
    Grazie mille, bellissimo il blog

  • Ho programmato un viaggio in USA con visita di tre giorni a Chicago. Vorrei indicazione circa i collegamenti da e verso l’aereoporto: è vero che con la linea Blu della Metro si arriva, sostanzialmente al Centro?
    E’ possibile avere prima di partire od in aereoporto mappe della città dei trasporti (rete bus e Metro)?

  • Gentilissimi, vorrei essere aiutato nella progettazione di un tour di 10 – 15 giorni con partenza da new york e proseguendo per le grandi città vicine comprese le cascate del Niagara e poi …attendo consigli per come e dove proseguire.
    Siamo in 4 adulti e vorremo programmare il tutto per il mese di agosto 2015.
    grazie cristoforo vania

    • Salve Cristoforo, io farei New York – Philadelphia – Washington (se ce la fate) -Pittsburgh – Niagara Falls – Montréal – poi tutto il New England (Vermont, Maine, Rhode Island, Massachusetts, New Hampshire…) passando per Boston e tornando così a NYC. Naturalmente dipende dai giorni che hai. Con 10 fai poco…

  • Ciao,
    siamo finalmente andati in pensione! Con mia moglie vorremmo trascorrere circa un anno in USA & Canada, con il nostro motorhome, ma ci hanno detto che, pur con permesso, max tre mesi bisogna uscire dagli USA & Canada!
    Non è possibile restarci tranquilli visto che non portiamo via il lavoro a nessuno?

  • Ciao,
    ho visto sul vostro sito la prima videata, dove pubblicizzate le varie coperture assicurative.. io sarei interessata a quella di axa.. ma il codice sconto myusa-aga14 posso utilizzarlo senza problemi.. oppure è richiesta poi dalla axa qualcosa che confermi l’utilizzo dello sconto?
    Ho fatto un preventivo con e senza codice sconto e viene effettivamente applicato 10 %
    Resto in attesa d un vostro riscontro

    Grazie
    Nadia

      • Ciao Andrea, ti ringrazio per il riscontro avuto anche qui in merito all’allianz ( ex axa se non erro) e mi complimento per la cortesia e la celerità con cui rispondi ai nostri dubbi. Non ho ancora utilizzato il codice sconto solo perché non ho avuto tempo di dedicarmi alle ultime cose prima della partenza. Grazie mille

  • Ciao ,per la prossima estate vorrei organizzare un viaggio di una settimana a New York e poi noleggiare un auto per raggiungere il Canada ( new brunswich) dove ho dei parenti attraversando il maine.Consigli e dritte da darmi? Per il volo ci sono problemi se arrivo in USA e parto dal Canada?

    • Salve Annalisa,
      per quanto riguarda il viaggio senza visto non dovrebbero esserci problemi ma ti prego di informarti visto che il tuo biglietto di ritorno parte dal Canada.
      Per il viaggio ti consiglio caldamente di vederti bene tutto il New England che è fantastico: ti fai le cittadine costiere del Connecticut (Mystic ad esempio è davvero interessante), Rhode Island (Newport, Providence) quindi Massachusetts (Boston, Cambridge, Salem,… se hai tempo anche Cape Cod fino alla punta) poi New Hampshire, Vermont (bellissimo), Maine (se mangi pesce, fatti una bella Aragosta) poi Canada. C’è tanto da vedere!

  • Salve ragazzi mi rivolgo a Voi perché sto iniziando ad organizzare sin da ora (sic!!! ) il viaggio estate 2015 con la mia famiglia nel west USA vorremmo visitare i parchi tra Utah ,Arizona e magari puntare fino a Yellowstone.Ma anche se la voglia é tanta ,i giorni sono max 15 di cui ne utilizzeremmo 5 per visitare New York sulla est coast insieme alle cascate Niagara, siamo in 4 cdi cui due bimbi che certamente non sopportano ritmi da scout e probabilmente si stancherebbero presto a vedere di continuo parchi uno dopo l’altro.Eppure nel West parchi da vedere ce ne sono moltissimi ,fin troppi.Perfavore dateci una mano a selezionare cosa vedere oltre agli immancabili Grn Canyon e Monument Valley.
    Vedo su parecchi siti molti parchi ma tutto proprio non si puo.Inoltre noto che a parte Flagstaff non ci sono grandi cittá ,a parte Las Vegas (piu decentrata) dove magare fare distrarre i pargoli e moglie al seguito.Magare una riserva indiana?o un villaggio Far west?Ed infine vale cosi tanto la pena sgropparsi tutti quei km in piu x visitare Yellowstone ?Scusate la lungagggine e grazie dell’aiuto un saluto

  • Ciao!
    Innanzitutto complimenti per il sito!
    Stavo spulciando info riguardo i bus da e per NY (vogliamo visitare Washington e Philadelphia).
    Gotobus ci è sembrato il sito migliore, ma non ho capito se i biglietti possono essere solo prenotati o posso comprarli nel luogo di partenza del bus.
    Se hai altri siti di prenotazione bus sarei curiosa di spulciarli!
    Grazie!
    😀

    • Ciao, grazie per i complimenti!
      Io ho appena prenotato un biglietto con greyhound.com ma anche megabus.com è da valutare!

  • Ciao Andrea, tra un paio di settimane io e il mio ragazzo partiremo per gli USA per una vacanza da passare tra NY e L LA organizzata completamente da noi senza l’intermediazione dell’agenzia viaggi. Abbiamo già ottenuto i Visti tramite il programma ESTA ma mi sta sorgendo un dubbio:potrebbero sorgere problemi con il Visto al momento dell’imbarco sul volo interno per la tratta NY/LA? Il dubbio mi è sorto perchè al momento della compilazione dell’apposito modulo on line, abbiamo potuto inserire solo il recapito dell’hotel di NY senza poter specificare la successiva destinazione e, quindi, la prenotazione del volo interno. grazie mille per l’aiuto!!! Serena

    • Ciao Serena, nell’ESTA va specificato il primo indirizzo dove sarai e il volo che ti porta negli States. Nessun problema per gli spostamenti interni.

  • Salve vorrei sapere un’informazione. Dal canada all’Italia con delta airlines, il massimo della valigia a mano di quanto deve essere ? Poi, posso portare uno zainetto senza spese o c’è da pagare ? Grazie

  • Salve, avrei bisogno di avere un’idea del costo del trasferimento in taxi da aeroporto <Los Angeles A centro città, cioè per arrivare in albergo con valigioni, etc. e non perdere troppo tempo in lunghe attese. Grazie.
    Cecilia

  • Salve, sto organizzando una viaggio in Florida con mio marito e mio figlio di 1 anni e mezzo. Vorrei avere qualche dritta in più vista la vostra esperienza…dove cambiare i soldi da € a $?ci sono delle tasse per gli hotel da pagare oltre la prenotazione? e poi come periodo i primi 10 giorni di settembre è buono per visitare la florida?
    grazie mille in anticipo.

    Vi ringrazio in anticipo

    • Per le eventuali tasse da aggiungere devi controllare presso l’operatore con cui effettui la prenotazione. Se lo fai tramite il ns partner (booking) viene sempre specificato se occorre pagare qualcosa in loco. Il periodo non è sicuramente il top per la Florida, visto che i mesi da giugno a fine novembre sono in genere più piovosi e a rischio uragani.

  • Ciao,
    sto per partire per gli USA, avendo letto di disagi patiti da altri viaggiatori relativamente a viaggi con Megabus service, mi piacerebbe sapere se una volta acquistato il biglietto e rispettando i termini orari di imbarco si rischia di rimanere a terra per overbooking.
    Barbara

    • Ciao Barbara,
      sinceramente Megabus l’ho provato solo in Inghilterra, qualla volta a me è andato tutto ok. Comunque non potrei mai assicurarti su un servizio con cui non abbiamo nulla a che fare!

  • ciao Andrea,

    un altra domanda di carattere pratico: io ho l’Esta fatto lo scorso anno per andare a NY, ora che mi rechero’ a S. Francisco, devo rifarlo indicando la nuova destinazione ?

    grazie, buona giornata

    Solidea

  • ciao,

    mi devo recare s. francisco l’ultima settimana di luglio, mi consigli il servizio shuttle per arrivare all’albergo (union square) e viceversa? A Ny mi sono trovata benissimo..grazie mille e complimenti per il sito!

    Solidea

    • Ciao!
      allora se devo essere sincero sa SFO ho sempre preso il taxi, mai uno shuttle. Per cui non mi sento di consigliarti una compagnia piuttosto che un’altra. L’unica cosa da considerare è che spesso questi servizi non sono il top.

  • Ciao Andrea, quest’estate io e mia figlia vorremmo fare un viaggio negli USA. L’itinerario è un pò complicato: Las Vegas, Los Angeles San Francisco San Diego. Mi Ami, Orlando, New York!!! 🙂 Vorrei sapere se esiste un pacchetto voli (tipo abbonamento)Avevo sentito parlare di un tipo di voli: voli da una città all’altra senza xò tornare indietro! Ti ringrazio, Ramona

  • Ciao!
    Mi chiedevo se aveste dei contatti per tirocini o volontariato in usa.l’idea era quella di stare 2mesi e un mese in viaggio ctc. Grazie
    Alessandra

  • Buona sera, ho letto con interesse il sito, lo trovo molto interessante.
    Stiamo cercando di organizzare un viaggio negli USA per le nozze, che si svolgeranno a fine giugno 2015, quindi il viaggio a inizio luglio.
    Ci Piacerebbe fare una tappa di 5-6 giorni a New York e da lì volo per Las Vegas e altri 12 giorni tra parchi e città della zona.
    Consigli? La guida sui parchi l’ho letta, ma una domanda: muoversi on the road mi sta bene, ma da quello che ho letto gli hotel vengono scelti al momento, giusto? Anche perchè uno può decidere di far tappa in luoghi carini che vede al momento. E’ difficile che accada di non trovar posto negli alberghi? C’è questo pericolo? Perchè l’idea di partire senza avere le tappe “prefissate” un po’ mi spaventa, magari poi così non è.
    Per il resto , devo ancora visionare tutto il sito magari trovo già tutto scritto.
    Saluti

    • Salve Marco,
      l’itinerario è ben pensato, secondo me, perché si abbina la visita di NYC (la mia città preferita in assoluto) ad una zona molto bella che è quella di Utah/Arizona (più che California).
      Gli hotel lungo la strada non vale mai la pena prenotarli prima poiché saresti troppo vincolato. L’offerta in termini di strutture alberghiere c’è e con un buon gps puoi trovare numerose alternative nel caso non riesca a trovare posto.

Responsabile Contenuti

Andrea

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Seguimi Su