dove sei: Home » 5 cose da vedere in Louisiana: le migliori attrazioni

5 cose da vedere in Louisiana: le migliori attrazioni

La Louisiana è uno Stato americano ricco di fascino, dove si può trovare il vero legame con il territorio e la tradizione. Musica e balli si fondono al cibo con commemorazioni di varia natura che riportano sempre indietro nel passato.

Il suo territorio è ricco di colline e pinete, con il verde della natura che la fa da padrona lasciando spazio alle paludi di sicuro interesse.

Scopriamo insieme quali sono le 5 cose da vedere in Louisiana? Ecco la migliori attrazioni.

Qual è il periodo migliore per visitare la Louisiana

Il clima della Louisiana è sub tropicale, questo significa che l’inverno è mite e le estate sono lunghissime. Inoltre, si registrano nella zona almeno 50 uragani all’anno  e tornado più o meno intensi.

I mesi migliori per visitare questo posto degli Stati Uniti sono da Marzo a Giugno e poi da Settembre a Novembre. Vi consigliamo di evitare Luglio e Agosto essendo i mesi maggiormente piovosi.

Noleggiare l’auto in Louisiana

Noleggiare l’auto in Louisiana è un’ottima idea. Gli Stati Uniti offrono delle formule economiche ed è sempre bene avere la propria auto per girare in questi posti immensi, senza doversi affidare ai bus.

Cosa vedere in Louisiana

New Orleans

New Orleans non ha bisogno di presentazioni, situato nel profondo Sud americano. Una delle città più affascinanti e particolari. Meta famosa per il quartiere francese e per il jazz che risuona tra le strade. Ma non c’è solo questo!

Cosa vedere a New Orleans

Ci sono tantissime cose da vedere in una città ricca come New Orleans e tra queste:

  • Quartiere Francese, che è il nucleo della città più antico e caratteristico. Non perdete la Bourbon Street ricca di strip club e bar. Una zona vivace, con caratteristici edifici in legno e ristoranti della tradizione ottimi;
  • I cimiteri fuori terra, chiamati anche la città dei morti, molto suggestivi anche per la loro architettura storica particolare;
  • City Park, un parco di 1300 ettari posizionato nel cuore della città. Da vedere la giostra d’epoca e i trenini in miniatura sino al Giardino Botanico. Un posto per bambini ma anche per gli adulti che amano la natura;
  • L’Audubon Park Institut è ricco contenitore di destinazioni multiple, come lo Zoo – le lagune e i campi da golf di classe mondiale sino all’Acquario delle Americhe;

Oak Alley Plantation

È una esperienza unica nel suo genere, perché questa piantagione che popola lo Stato è molto importante. Situata lungo la Great River Road, costeggiando il Mississippi qui ci sente Rossella O’Hara anche solo per un giorno.

Cosa vedere alla piantagione di Oak Alley

La storia americana è anche qui, scritta tra il dolore di chi lavorava all’interno delle piantagioni e da chi comandava tutti. Ma questa piantagione è speciale per essere una delle location più amate da registi e attori.

Ovviamente, oltre alla location dei film potrete comprendere abitudini e curiosità sulla vita del profondo sud americano.

Baton Rouge

Baton Rouge è una cittadina splendida ed è la seconda più importante dopo New Orleans. Purtroppo la popolazione si è ridotta dopo il disastro dell’Uragano Katrina nel 2005.

Cosa vedere a Baton Rouge

Tra le cose da vedere in questa cittadina tradizionale:

  • Louisiana’s Old State Capitol che rappresenta l’edificio più importante che oggi si è trasformato in museo storico. In passato è stato sede del Governo e della Legislatura dello stato della Louisiana sino alla fine degli anni ’20.
  • State Capitol – Palazzo del Campidoglio – sede esecutiva e legislativa di grande importanza. Rimarrete colpiti dai suoi 50 scalini con i nomi dei 50 Stati;
  • Louisiana Art & Science Museum, il museo di arte e scienza con il suo planetario;

Lafayette

Lafayette è un altro dei posti meravigliosi da vedere in questo punto degli Stati Uniti, per la sua storia e la sua grande tradizione.

Cosa vedere a Lafayette

  • Villaggio Acadian è un parco di 32 acri che custodisce la storia di questo luogo, con le case acadiane e gli eventi che si susseguono a seconda della stagione;
  • Vermilionville che replica il villaggio tipico acadiano. Un museo di storia antica e vivente che fa racconta la storia del popolo creolo e dei nativi americani;
  • Avery Island, isola con un giardino botanico meraviglioso oasi di uccelli. Questa è anche la sede dove viene prodotto il Tabasco.

Paludi della Louisiana

I corsi d’acqua che si trovano in Louisiana formano una rete intrecciata navigabile e utilizzata da secoli. Per addentrarsi all’interno di queste paludi è raggiungere i vari moli a disposizione prendendo poi un battello tradizionale.

Visitare le paludi della Louisiana

Il tour delle paludi, in linea generale, dura 4 ore e gli itinerari sono tantissimi a scelta proprio perché la vastità è inimmaginabile. Tra le più famose troviamo:

  • Atchafalaya Basin, la palude più grande e supera addirittura il Parco delle Everglades in Florida. Ci sono ben 225 chilometri con un ecosistema che si è sviluppato e arricchito nel tempo, con 250 uccelli e 65 specie di rettili;
  • Honey Island Swamp che è rimasta quasi al suo stato naturale, godendo della natura primordiale con i suoi abitanti che non lasciano di certo indifferenti;
  • Barataria Preserve che comprende una serie di parchi e attrazioni naturali da non perdere, con sentieri e passerelle per poter passeggiare sull’acqua. La palude fa parte del Jean Lafitte National Historical Park & Preserve – il complesso che comprende tantissimi parchi e attrazioni naturali.
Autore
MyUsa