myusa.it
patente usa italiana
dove sei: Home » FAQ USA » Patente negli USA

Patente negli USA

Sembra una barzelletta ma una delle questioni più complesse quando si pianifica un viaggio negli Stati Uniti riguarda la patente necessaria per noleggiare un’auto. Il nostro ministero, come sempre, genera una grande confusione e la definizione della questione è lasciata in mano a noi blogger e ai frequentatori di forum. In entrambe le categorie è molto facile trovare chi da soluzioni pur non conoscendo minimamente l’argomento (come succede ormai sempre), chi si basa su esperienze personali che purtroppo non possono essere più di tanto indicative.

Voglio così provare a chiarire la faccenda, se di chiarezza si può parlare…

Devo fare la patente internazionale prima di partire per gli Stati Uniti?

Si, io consiglio di farla sempre e comunque.

Devo portare con me anche quella Italiana?

Assolutamente si, senza quella non si noleggia l’auto.

In realtà ogni stato USA ha una propria politica in materia di patente internazionale: ci sono alcuni dove è necessaria averla, altri in cui basta quella italiana, altri ancora in cui entro un range di tempo basta la nostra e per periodi più lunghi è richiesta l’internazionale o proprio quella americana.
Da un po’ di tempo gira una lista che fa chiarezza su questo:

  • Alabama: patente italiana
  • Alaska: patente italiana (fino a 90 giorni)
  • Arizona: patente internazionale
  • Arkansas: Patente internazionale
  • California: patente italiana
  • Colorado: patente italiana se abbinata ad un ESTA
  • Connecticut: patente internazionale
  • Delaware: patente italiana (fino a 60 giorni)
  • Florida: patente italiana (fino a un mese)
  • Georgia: patente internazionale
  • Hawaii: patente internazionale
  • Idaho: patente italiana (fino ad 1 anno)
  • Illinois: patente internazionale
  • Indiana: patente internazionale
  • Iowa: patente italiana se abbinata ad un ESTA
  • Kansas: patente internazionale
  • Kentucky: patente internazionale
  • Louisiana: patente internazionale
  • Maine: patente italiana
  • Maryland: patente internazionale
  • Massachusetts: patente internazionale
  • Michigan: patente italiana (fino 90 giorni)
  • Minnesota: patente italiana se abbinata ad un ESTA
  • Mississippi patente italiana
  • Missouri: patente italiana se abbinata ad un ESTA
  • Montana: patente italiana (fino a 30 giorni)
  • Nebraska: patente italiana se abbinata ad un ESTA
  • Nevada: patente italiana
  • New Hampshire: patente internazionale
  • New Jersey: patente italiana con traduzione inglese (quindi conviene internazionale)
  • New Mexico: patente italiana con traduzione inglese (quindi conviene internazionale)
  • New York: patente italiana con traduzione inglese (quindi conviene internazionale)
  • North Carolina: patente italiana
  • North Dakota: patente italiana se abbinata ad un ESTA
  • Ohio patente: italiana (fino a 90 giorni)
  • Oklahoma: patente internazionale
  • Oregon: patente internazionale
  • Pennsylvania: patente internazionale
  • Rhode Island: patente internazionale
  • South Carolina: patente internazionale
  • South Dakota: patente italiana se abbinata ad un ESTA
  • Tennessee: patente internazionale
  • Texas: patente internazionale
  • Utah: patente italiana (fino a 6 mesi)
  • Vermont: patente internazionale
  • Virginia: patente internazionale
  • Washington: patente italiana (fino a 1 anno)
  • West Virginia: patente italiana (fino a 90 giorni)
  • Wisconsin; patente internazionale
  • Wyoming: patente internazionale

Quindi in teoria questa lista permetterebbe per chi guida in determinati stati di evitare di richiedere la patente internazionale. In ogni caso non conta solo dove noleggiate l’auto ma anche gli stati che attraverserete nel vostro itinerario.

Quale Modello scegliere?

La patente internazionale è redatta in due diversi modelli: il ministero degli Esteri italiano raccomanda per gli USA quella Ginevra 1949 perché questa convenzione è stata sottoscritta anche dagli USA (a differenza di Vienna 1968), non come crede qualche blogger, non c’è alcun complotto.

Dove richiederla e tempistiche

Appena avete deciso che partirete per un on the road negli USA procedete subito a richiedere la patente internazionale. Il modello Ginevra 1949 dura 1 anno.
Dove farla: presso la Motorizzazione Civile o (a prezzo maggiorato dal servizio) presso qualche Agenzia o Autoscuola che fa questo servizio, considerate che direttamente alla Motorizzazione costa sui 45€
Tempistiche: meglio che vi informiate alla Motorizzazione.

Altri requisiti per il noleggio di un’auto.

Quando noleggiate un’auto leggete attentamente i requisiti (che possono variare da compagnia a compagnia): molti, ad esempio, richiedono di aver conseguito la patente da almeno un anno e di avere almeno 21 anni. Controllate sempre che la vostra patente non sia scaduta o che non scada in viaggio!

Altro

Offerte Noleggio Auto USA

2 commenti

  • Io non ho mai avuto problemi con quella italiana. Se ne servisse un’altra probabilmente si scoprirebbe ai vari autonoleggi. Quella internazionale, che io sappia, serve se si va o si proviene da Paesi che utilizzano caratteri diversi dai nostri: Giappone, Cina, Paesi Arabi ecc. Se in USA l’auto non fosse a noleggio (prestata o di proprietá) serve la patente USA, credo.

Vuoi ricevere informazioni utili, sconti riservati e materiale super per pianificare i tuoi viaggi in USA? Iscriviti, odiamo lo spam quanto te!

Responsabile Contenuti

Andrea

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Seguimi Su

Vuoi chiedere informazioni e consigli oppure raccontare il tuo viaggio in USA? Iscriviti al nostro gruppo privato su Facebook!

Vai al Gruppo Facebook!