• Search
Viaggi Indimenticabili negli USA
new jersey cosa vedere
dove sei: Home » Stati USA » New Jersey (USA): cosa vedere e visitare

New Jersey (USA): cosa vedere e visitare

Capitale: Trenton
Popolazione: 8 908 520
Città più popolosa: Newark
Soprannome: Lo stato giardino

Colline, foreste, fattorie, paesi, cittadine curate e un lungo litorale di sabbia bianca. Benvenuti nel New Jersey che si raggiunge comodamente da New York City con distanze che vanno da 15 a 250 km. Scopriamo cosa offre il “Garden State” fra spiagge, natura, storia e non da ultimo, una posizione privilegiata per la vista dello skyline di Manhattan.

Utilità per un viaggio in New Jersey

Queste sono le migliori risorse per organizzare al meglio il tuo viaggio in New Jersey(e negli USA).

Geografia del New Jersey

Quarto più piccolo stato per superficie, confina ad est con l’Oceano Atlantico, ad ovest con la Pennsylvania, a nord con New York, a sud con il Delaware e l’omonima baia. La morfologia del territorio è suddivisa fra costa, rilievi ed aree rurali, i fiumi principali sono Hudson e Delaware. Il punto più alto, a 550 metri, è High Point.

La capitale Trenton, attraversata dal fiume Delaware, ospita la State House, sede del governo, e il New Jersey State Museum che spazia fra arte, cultura, natura, archeologia del “Garden State” e comprende anche un planetario.

trenton new jersey
Vista dall’alto dello State Capitol di Trenton

Clima e temperature nel New Jersey: qual è il periodo migliore?

Il periodo migliore è da aprile a giugno in quanto nei mesi estivi l’umidità si avverte. Le zone del centro, sud e nord-est hanno un clima più mite rispetto al nord-ovest. La neve può cadere da ottobre ad aprile particolarmente a nord-ovest. Le precipitazioni sono distribuite tutto l’anno ma con maggior concentrazione nella tarda primavera ed estate. Tempeste tropicali possono verificarsi da agosto ad ottobre.

Estate nel New Jersey

E’ la stagione più turistica con temperature intorno ai 27°-32°; luglio è il mese più caldo.

Autunno nel New Jersey

E’ il periodo meno piovoso in cui si apprezzano i colori del fogliame (ottobre-inizio novembre). In settembre la temperatura è intorno ai 21°-26°. In novembre avanzato il clima comincia già a dare spazio all’inverno.

Inverno nel New Jersey

In questa stagione alcune aree sono sotto zero di sera. Da dicembre a febbraio il cielo è spesso coperto. Solitamente febbraio è il mese più nevoso.

Primavera nel New Jersey

Inizialmente fa ancora freddo poi, quando le temperature cominciano ad essere piacevoli, i fiori incominciano a sbocciare.

hoboken river side walk
Riverside Walk New Jersey

Trasporti: arrivare nel New Jersey

Aeroporti: Con collegamenti internazionali, anche europei, Newark è una delle aerostazioni più frequentate degli States e serve anche la vicina New York City. Atlantic City e Trenton ospitano due aeroporti minori.

Amtrak: Newark, Princeton e Trenton sono alcune delle località servite dalla compagnia ferroviaria.

Greyhound: servizio autobus che serve alcune città del New Jersey come Atlantic City, Newark, Ridgewood e che collega anche NYC.

Academy Bus: questo gruppo ha 45 collegamenti dal New Jersey verso la Grande Mela.

Coach USA: compagnia di autobus che tocca Atlantic City, Newark, Princeton, Elizabeth e Ridgewood.

Traghetti: collegano Manhattan, Philadelphia, il Delaware, le isole di Martha’s Vineyard e Nantucket in Massachusetts.

In auto nel New Jersey

George Washington Bridge: collega Ft. Lee, NJ ad Upper Manhattan.

Lincoln Tunnel: da Weehawken, NJ a Midtown Manhattan.

Holland Tunnel (sotto il fiume Hudson): da Jersey City, NJ a Lower Manhattan.

New Jersey Turnpike: una delle strade più trafficate degli States, a pagamento, che collega il New Jersey con Delaware, Pennsylvania e New York.
Garden State Parkway: strada statale che collega il nord del New Jersey fino all’estremità sud di Cape May.

Distanze approssimative in auto da Newark: New York City 30 minuti, Philadelphia 1h30, Cape May 2h20, Washington 3h30 e Boston 3h35.

Cosa Vedere nel New Jersey

Newark

Alla foce del fiume Passaic e con circa 285.000 abitanti, è la città più popolosa dello stato e sede del già citato aeroporto che ha incrementato il flusso di presenze e il conseguente sviluppo delle attività ad esso collegate. In questa città che dista una quindicina di chilometri da NYC ci sono alcuni punti d’interesse.

newark new jersey
Newark, New Jersey

Newark Museum of Art: è il più grande museo dello stato che spaziando fra i vari continenti espone sia arte contemporanea che antica. Da non perdere l’altare buddista oltre alle gallerie legate al mondo della scienza, il planetario e un giardino con sculture moderne.

Grammy Museum: è un museo dedicato alla musica e ai grammy. Nelle sale i visitatori possono interagire e conoscere come diventare un vincitore dell’ambito riconoscimento musicale. Su richiesta sono disponibili tour guidati.

Cathedral of the Sacred Heart: quinta cattedrale più grande degli States costruita in stile neo-gotico. All’interno spiccano un grande organo, finestre decorate e archi ogivali. Durante la visita in New Jersey nel 1995, Giovanni Paolo II celebrò la messa conferendo all’edificio lo status di cattedrale.

hoboken vista
Vista su Manhattan da Hoboken

Hoboken

Questa città di circa 50.000 abitanti sulla sponda del fiume Hudson presenta edifici del 19°-20° secolo e alcune caratteristiche strade in ciottolato. Un suo figlio illustre è il cantante e attore italo-americano Frank Sinatra. Qui è stato ufficializzato il gioco del baseball con la prima partita del 19 giugno 1846.

Washington Street: è la strada principale del downtown con ampi marciapiedi ed edifici del 19° secolo che ospitano bar, caffetterie, ristoranti e negozi. L’esercizio commerciale più famoso (dove si può anche frequentare un corso) è la pasticceria Carlo’s Bakery, gestita da Buddy Valastro e la sua famiglia, diventati famosi grazie al programma “Il Boss delle torte”.

Hudson River Waterfront Walkway: dalla Sinatra Drive il camminamento affacciato alla sponda est del fiume è perfetto per ammirare lo skyline di Manhattan, mentre quello ad ovest costeggia aree verdi. I moli e i parchi danno la possibilità di passeggiare, pescare, fare jogging, andare in bicicletta, prendere il sole, attraccare barche e kayak. La pista di skate a Castle Point Skatepark è molto frequentata.

The Hoboken Historical Museum: propone ai visitatori diverse esposizioni, curiosità e attività legate alla storia, alla cultura e all’architettura della città.

Jersey City

Con circa 265.000 abitanti è la seconda città più grande dello stato abbracciata dal fiume Hudson e dalla Newark Bay.

Liberty State Park: da questa oasi verde si apprezzano lo skyline di Manhattan, la Statua della Libertà ed Ellis Island. Ma non è tutto; ci sono monumenti, memoriali, un’area giochi e padiglioni per pic-nic. Si trovano anche il Liberty Walkway, un camminamento affacciato a Manhattan e alla Statua della Libertà ma anche il Liberty State Center, museo scientifico interattivo col suo planetario.

Colgate Clock: nei pressi del downtown e lungo l’Hudson river, è un grande orologio ottagonale pubblicitario rivolto verso Manhattan.

jersey city new jersey
Vista di Jersey City dal fiume Hudson

Princeton

Questa città di circa 30.000 abitanti ha distretti ed edifici storici. La costruzione più nota è certamente la sua università, una delle più antiche degli States. Al suo interno si trova l’Art Museum che ospita opere antiche e contemporanee.

Drumthwacket: è la residenza del governatore.

Nassau Street: strada principale del downtown, dove cogliere il fascino e l’essenza della città fra negozi e ristoranti in edifici storici.

Palmer Square: questa bella piazza è nel cuore della città di fronte a Nassau Street e all’università. Ospita negozi, ristoranti, uffici e abitazioni.

Morven Museum & Garden: qui una dimora del 18° secolo è stata la residenza del governatore dal 1953 al 1981 e all’interno si respira la cultura dello stato attraverso mostre, programmi educativi ed eventi speciali. Peonie, iris e dalie sono alcuni dei fiori presenti nel bel giardino alberato.

Herrontown Woods Arboretum: piacevole passeggiata fra pini, querce, cespugli, aceri rossi, aree paludose, fiori ed una ricca fauna abile nel non farsi notare, fra cui tassi, opossum, scoiattoli, marmotte, tartarughe, volpi grigie e uccelli stagionali.

Trinity Church: la più grande chiesa episcopale del New Jersey fondata nel 1833 in stile greco e completata nel 1870 in stile gotico.

Albert Einstein Home: è la casa lungo Mercer Street in cui ha vissuto lo scienziato dal 1936 al 1955. La residenza è tuttora privata, ben conservata, e non aperta al pubblico.

princeton new jersey
Il campus della Princeton University nel New Jersey

Princeton University: una delle più prestigiose università americane

Asbury Park

Anche se di piccole dimensioni, questa cittadina attrae per la spiaggia di sabbia bianca e la possibilità di praticare surf, pescare e nuotare. 8th Avenue Dog Beach è un litorale dog-friendly tutto l’anno.

asbury park new jersey
Asbury Park nel New Jersey

Boardwalk: ospita negozi, ristoranti, il parco acquatico Asbury Splash, un mini golf e il Silverball Museum Arcade. In quest’ultimo si trovano flipper ed altri video game del passato tipici di una sala giochi. La cosa bella in questo museo è poterli utilizzare senza nessun costo aggiuntivo al biglietto.

New Jersey Hall of Fame: museo che celebra personaggi del New Jersey, del passato e del presente, che hanno lasciato un segno in svariati ambiti.

Atlantic City

È la città costiera più famosa del New Jersey. L’ampio litorale di soffice sabbia bianca (la spiaggia più nota è Atlantic City beach) attira visitatori che praticano bodyboarding ma il gioco d’azzardo, all’interno dei resort-casinò, è sicuramente il maggiore richiamo. Anche chi non tenta la fortuna visita queste gigantesche strutture per le loro particolarità: Tropicana con l’enorme quartiere interno (The Quarter) ricco di ristoranti e negozi, il fastoso Caesars, il grande complesso architettonico del Bally’s e The Borgata con l’ambita sala da poker e più di tremila slot machine.

Boardwalk: è un camminamento affacciato all’oceano con alberghi, negozi, ristoranti fra cui Hard Rock Cafè e il bizzarro museo Ripley’s Believe it or not. Steel Pier: per oltre 300 metri ospita un Luna Park che attira grandi e piccini con ruota panoramica, tantissime giostre a tema, negozi di souvenir e punti di ristoro. Uno dei must see cittadini.

atlantic city boardwalk
La Boardwalk di Atlantic City

Absecon Lighthouse: affacciato all’Absecon Inlet, con 152 metri è il faro più alto del New Jersey, ed anche uno dei più vecchi della nazione. È possibile scalare 228 gradini per ammirare lo skyline di Atlantic City.

Curiosità: l’ideatore della versione americana del Monopoli si è ispirato a questa città.

Nelle vicinanze, a Margate City, la grande statua Lucy the Elephant è una creazione molto particolare che si sviluppa su sei piani da visitare.

atlantic city new jersey
Uno dei moli di Altantic City

Ocean City

Questa piccola cittadina lungo una striscia di terra affacciata alla Great Egg Harbor Bay ha un’ampia spiaggia di sabbia bianca ideale per nuotare, praticare surf e paddleboard.

Boardwalk: è un camminamento vicino alla spiaggia dove si trovano ristoranti, negozi, vari minigolf, il parco acquatico estivo Ocean City Waterpark e il complesso Gillian’s con ruota panoramica, giostra con cavalli ed altre attrazioni.

Ocean City Historical Museum: “racconta” la storia della città dalla fondazione nel 1879 ai giorni nostri.

Asbury Avenue: è un’arteria ricca di negozi, ristoranti e caffetterie situata nel downtown fra la spiaggia e la baia.

Cape May

Nel punto più a sud del New Jersey, dove la Delaware Bay incontra l’Oceano Atlantico, si è sviluppato questo paese noto per l’Historic District con una delle maggiori concentrazioni di edifici e case vittoriane degli States, principalmente lungo Beach Avenue e Washington Street, una vera e propria carrellata di questo stile architettonico. Protagonista è anche la spiaggia dove è possibile praticare bodysurfing, surf e nuotare. Cape May Light è un faro di 48 metri da cui si gode il panorama di Cape May e dintorni dopo aver scalato 199 gradini.

Great Falls

A nord-est, nella città di Paterson, il fiume Passaic forma cascate scenografiche alte 23 metri che si gettano in una voragine di 91 metri. Questo spettacolo è visibile dall’Overlook Park, dal Mary Ellen Kramer Park ed anche dal ponte pedonale sopra la gola.

Delaware Water Gap

E’ al confine con la Pennsylvania lungo il fiume Delaware attraverso i monti Appalachi. In quest’area naturale è possibile nuotare, pescare, arrampicarsi, praticare rafting, sci di fondo, andare in canoa e in bicicletta. Fra le varie cascate, le Buttermilk Falls con 25 metri sono una delle più alte del New Jersey. Per raggiungere il sito è necessario effettuare un percorso di moderata difficoltà ma è possibile vederle anche dalla strada. La flora è rappresentate da pini, olmi, aceri, faggi, querce, frassini, betulle e sicomori. Mentre la fauna da orsi neri, volpi grigie, scoiattoli, procioni, trote, carpe e spigole.

Grounds for Sculpture

È un parco con museo ad Hamilton, nei pressi di Trenton. La location è dedita a promuovere e valorizzare sculture contemporanee attraverso i lavori di Seward Johnson, fondatore di Grounds for Sculpture, ed altri artisti anche di provenienza internazionale. Molte opere di Mr.Johnson appartengono a collezioni private e musei negli Stati Uniti, Canada, Europa ed Asia. Le statue in bronzo dello scultore del New Jersey rappresentano a grandezza naturale persone intente a svolgere attività quotidiane. Diverse sculture anche di maggiori dimensioni sono all’interno di gallerie e nel giardino; in quest’area verde, fra le varie opere, si sviluppa un arboreto con diversi pini, magnolie, aceri, papaie, rose e ginko biloba.