fisherman's wharf san francisco
dove sei: Home » guide USA » San Francisco » Attrazioni » Fisherman's Wharf

Visitare Fisherman’s Wharf e i Pier di San Francisco

Torna alle attrazioni San Francisco 

 Zona: Fisherman’s Wharf & Piers
 Indirizzo: Fisherman’s Wharf, San Francisco
 Fermata più vicina: Bus fermata Jefferson St & Taylor St (bus per Fisherman Wharf), oppure The Embarcadero & Stockton St (bus per Coit Tower) | Cable Car linee Powell-Manson o Powell-Hyde
 Ideale per: passeggiate, relax, shopping, tempo libero, cibo

Quando si pensa a San Francisco tra le primissime cose che vengono in mente, forse a chi non vi è mai stato, probabilmente c’è Fisherman’s Wharf e i vicini Pier. Una zona sicuramente molto turistica, ricca di ristoranti, bar, negozi e attrazioni per tutte le età.

E pensare che fino agli inizi del XX secolo, fa quest’area, chiamata Embarcadero, era una zona tra le più pericolose e malfamate della città, frequentata da vagabondi, balordi e truffatori che però vennero sostanzialmente cacciati dopo il grande terremoto del 1906, quando l’amministrazione comunale decise di costruire una passeggiata per famiglie.

Si può venire in queste zone per una rilassante passeggiata, per mangiare qualcosa oppure per farsi un giro tra i numerosi negozi. Da questi moli partono anche i traghetti diretti ad esempio all’isola di Alcatraz o alla vicina cittadina di Sausalito, destinazione un po’ fuori mano che consiglio sempre di andare a visitare in una bella giornata di sole.

pier 39 san francisco

Personalmente non sono appassionato di zone come questa, ma devo riconoscere che permette, soprattutto a chi va con tutta la famiglia, di rilassarsi e far divertire anche i più piccoli. Spesso comunque, soprattutto in estate, è facile trovare nebbia e il solito vento; portate una giacca e non vestitevi eccessivamente leggeri perché è raro trovare il vero caldo.

Come arrivare a Fisherman’s Wharf

Ci sono tanti modi per raggiungere i moli di Fisherman’s Wharf. Se siete in auto perché reduci o all’inizio di un on the road troverete vari parcheggi a pagamento: sceglietene uno e impostate il navigatore per raggiungerlo.

L’ultima volta che sono andato ho deciso di utilizzare il mezzo più pittoresco, il Cable Car della linea Powell/Mason (proprio al capolinea di Powell Street). Non è un modo economico di muoversi ma è decisamente divertente e in alcuni tratti anche molto panoramico.
Il tram vintage vi lascerà all’incrocio tra Bay Street e Taylor Street: 5 minuti di camminata e siete ai moli.

La metropolitana leggere non ferma vicinissima: dalla stazione The Embarcadero & Greenwich St sono circa 20 minuti di camminata per arrivare al Pier 39: voi scenderete in corrispondenza del Pier 27.

I bus fermano invece nel cuore del quartiere (es. linea L-OWL).

Cosa vedere a Fisherman’s Wharf

Come abbiamo detto, il quartiere è perfetto per passeggiare, mangiare pesce e visitare negozi di souvenir. Ma non vorrei che il mio scarso amore per la zone crei in voi diffidenza: andate col piglio giusto, alla maggior parte dei visitatori i moli piacciono eccome!

Potete inoltre abbinare la visita ad “attrazioni” prossime come l’isola prigione di Alcatraz, Coit Tower o Russian Hill (il famoso tratto di Lombard Street).

Pier 39

Il molo più famoso ed eccentrico del quartiere di Fisherman’s Wharf è il numero 39. Quello che era un piccolo porticcioli di pescatori è oggi una delle zone più affollate di San Francisco e soprattutto nei weekend è frequentato da famigliole e coppie.

Vagando per il molo incontrerete artisti di strada, maghi, giocolieri e chioschi dove prendere un gelato o un hot dog. Non mancano naturalmente ristoranti, tavole calde e negozi di souvenir, spesso di dubbio gusto.

Attrazione molto amata è l’Aquarium of the Bay, un grande acquario che ospita tantissime specie marine che vivono nella Baia di San Francisco (ingresso a pagamento).

Nella piazza centrale del Pier 39 troverete il San Francisco Carousel, un carosello di grande valore storico costruito in Italia.

Sempre destinata agli avventori più giovani, ci sono i tour virtuali della 7D Experience.

fisherman s wharf
I leoni marini di Fisherman’s Wharf

In ultimo l’attrazione più amata e osservata del Pier 39, la chiassosa colonia di leoni marini che sono spiaggiati qui h24. Tra un riposo, un’accenno di rissa e qualche gioco molto rumoroso, sfido chiunque a non rimanere 15 minuti consecutivi ad osservare queste goffe creature.

Jefferson Street

Lasciamo per un attimo i moli per passeggiare in una via che a tratti è molto simile al Pier 39, Jefferson Street.
La via inizia in corrispondenza del Pier 41 e da li la si segue in direzione ovest: dopo poco inizierete a scorgere vecchi capannoni riconvertiti in chiassose tavole calde, ristoranti italiani, musica e artisti di strada.

Anche questa via può sembrare un po’ fake come il Pier 39 ma personalmente la preferisco, soprattutto nel suo tratto finale che è più stretto e raccolto. Percorretela tutta, merita.

Jefferson Street
Barche ormeggiate a Jefferson Street

Ghirardelli Square

Altra tappa super gettonata in zona è la piazza Ghirardelli, vedrete la sua celebre insegna sia alla fine di Jefferson Street, sia quando passate in traghetto.

Deve il suo nome all’imprenditore italiano Domenico Ghirardelli che la acquistò nel 1893 per creare la sede della sua fabbrica di cioccolato: la Ghirardelli Chocolate Company.

Quando l’azienda si spostò negli anni ’60 la piazza fu riconvertita a zona commerciale. Vedrete i vecchi edifici della fabbrica a mattoncini rossi sovrastati dalla Clock Tower.

Pier 45

Il molo 45 è per lo più occupato dai capannoni di alcune delle principali aziende ittiche di San Francisco.

All’inizio del Pier troverete l’interessante Musée Mécanique, un museo interattivo dedicato all’esposizione di giochi arcade del XX secolo e apparecchi elettronici sempre degli stessi anni.

Gli appassionati di navi militari ne trovano ormeggiate alcune come la SS Jeremiah O’Brien e il famoso USS Pampanito, un sottomarino della Seconda Guerra Mondiale.

uss pampanito san francisco
Il sottomarino USS Pampanito

Pier 47

Questo molto (soprannominato Fish Alley) non ha attrazioni turistiche ma se a qualcuno interessa visitare il mercato del pesce deve andare di mattina presto.

Hyde Street Pier

Questo molo è il cuore del San Francisco Maritime National Historical Park, un sorta di museo a cielo aperto che racconta la marina militare americana. Troverete 5 navi ormeggiate: Balclutha, Hercules, Alma, Eppleton Hall e C.A. Thayer.

Escursioni da Fisherman’s Wharf

Nei dintorni del Fisherman’s Wharf, esattamente al Pier 33 partono i traghetti per Alcatraz e per Angel Island State Park.
Altre attrazioni nei dintorni sono la Coit Tower, Russian Hill o la bellissima zona di Marina

Noleggiate la bici

Dalla zona di Fisherman’s Wharf è possibile noleggiare le bici ed iniziare una fantastica escursione lungo la costa attraversando prima Marina (che vista a Crissy Field) poi il Golden Gate e arrivare alla cittadina di Sausalito.

Da qui potete prendere la nave per tornare al molo oppure fare la strada inversa. Ovviamente non è necessario seguire questo percorso, potete anche accorciare; basta riportare le bici prima dell’orario di chiusura!

Aggiungiti alla discussione