dove sei: Home » guide USA » San Francisco » Dintorni

Dintorni di San Francisco: cosa vedere?

Napa Valley (Wine Country)
Yosemite N.P.
Monterey Bay

Posti da visitare vicino a San Francisco

San Francisco è senza alcun dubbio una delle città più incredibili ed affascinanti di tutti gli Stati Uniti. È davvero piacevole passare lunghe giornate passeggiando per le vie di questa metropoli dal particolare aspetto quasi europeo, ci si può rilassare tra i numerosi parchi come Alamo Square e le sue Painted Ladies, dirigersi verso l’immenso Golden Gate Park oppure ci si può prendere un caffé a Nob Hill o nei pressi di Mission. C’è davvero tanto da fare e da vedere ma per chi ha la possibilità di rimanere parecchi giorni e magari desidera visitare qualcosa nei dintorni, ho deciso di raccogliere in questa sezione alcune delle mete più interessanti nell’arco di 200-300 miglia al massimo. Non tutte (vedi Yosemite) possono essere intese come gite di una giornata, alcune sono davvero fantastiche altre più particolari; sta a voi scegliere quelle che fanno al caso vostro.

Come muoversi fuori da San Francisco

Inutile dirvi che se volete la massima libertà di spostamento, di decidere quello che volete fare, di definire in totale autonomia gli orari e le tappe, il noleggio di un auto rappresenta senza alcun dubbio il modo migliore per partire alla scoperta delle California centro-settentrionale.
I mezzi pubblici quali bus e treni sono sicuramente efficienti e possono essere adatti a talune destinazioni ma non vi lasceranno certamente l’autonomia di una vettura a noleggio.
Esistono poi anche i tour organizzati che hanno però spesso il problema di costare troppo ed essere davvero concentrati, nel senso che in un giorno potrebbero pretendere di farvi vedere lo Yosemite National Park partendo da San Francisco, cosa non possibile se non per dire “ci sono stato”.

Noleggio d’auto da San Francisco

Nella maggior parte dei casi conviene innanzitutto prenotarla prima della partenza, magari servendosi del nostro servizio in collaborazione con rentalcars.com perché in questo modo potete confrontare le offerte che propongono le varie compagnie, evitando di pagare un prezzo pieno.
Quello che vi serve per noleggiare un’auto è la patente italiana (magari anche quella internazionale modello Ginevra 1949) ed una carta di credito (no ricaricabile ecc.).

Da vedere vicino a San Francisco

C’è davvero molto da non perdersi nei pressi di San Francisco. Se non avete organizzato un vero e proprio on the road ma non volete comunque rimanere piantati a San Francisco potrete scegliere tra un vasto quanto eterogeneo numero di destinazioni d’interesse.

napa valleyNapa Valley, Foto di Malcolm Carlaw

Cominciamo con la bellissima Napa Valley, la regione vitivinicola più rinomata ed importante di tutti gli Stati Uniti. Le numerosissime cantine dotate delle più avanzate tecnologie per la produzione di vino sono iniziate a sorgere negli anni ’60 ed oggi hanno raggiunto livelli qualitativi propri delle aziende produttrici francesi ed italiane. Un clima molto gradevole ed un paesaggio molto rilassante che somiglia davvero tanto a quello delle regioni mediterranee sono gli ingredienti giusti per rilassarvi degustando del buon vino. La visita di ogni cantina ha un costo, per cui definite quali vi piacerebbe visitare prima di partire. La contea di Napa sorge a nord di San Francisco.

Gli appassionati di tecnologia invece potrebbero volersi dirigere verso un’altra valle, la celeberrima Silicon Valley (la valle del silicio) che è a sud di San Francisco ed ospita le più grandi aziende ICT al mondo: Google, Apple, Facebook, Microsoft, Yahoo, Ebay, HP, Intel solo per citarne alcune. Facebook si trova a Menlo Park e l’ingresso dell’azienda si nota per un grande “pollice all’insù”, il celebre “mi piace”. Apple invece è a Palo Alto mentre Google è a Mountain View. Il Campus di quest’ultima azienda è molto interessante e può essere girato in sella alle famose bici multicolore. Le cittadine di questa zona sono ricche, pulite e piene di giovani ambiziosi.

berkeleyBerkeley, CA (Photo Courtesy Haas School of Business, UC Berkeley)

Molto vicina a San Francisco, tanto da poter quasi essere considerata un’attrazione cittadina è la piccola Sausalito che sorge sulla Baia di San Francisco e che regala una vista stupenda sulla città. Potrete raggiungerla in bici o con qualche mezzo attraversando il Golden Gate Bridge, oppure potrete prendere il traghetto che parte dal Pier 41.
Gustatevi una rilassante gita e fantasticate su quanto possa essere bello avere una villetta sulle colline di Sausalito. E se avete uno-due milioni di € da spendere potreste anche coronare il sogno.

Non lontanissimo da San Francisco, a circa 4 ore in direzione est, c’è il fantastico Yosemite National Park, uno dei più bei parchi che abbia avuto il piacere di visitare negli States. Naturalmente non potete pensare di fare una gita di un solo giorno ma dovrete a mio avviso dormire nel parco per poterlo vedere e apprezzare a pieno. Fate una o due escursioni almeno, non perdetevi Glacier Point, Mariposa Grove con le sequoia e la Yosemite Valley; se potete attraversatelo tutto passando per la Tioga Road, una strada stupenda! (Glacier e la Tioga aprono, causa neve, a fine primavera/inizio estate, consultate lo stato delle strade prima di intraprendere il viaggio).

yosemite national parkYosemite National Park

Non lontanissimo, a circa 3 ore e mezza spingendosi a nord-est c’è il bellissimo Lake Tahoe, un lago d’altura con dei colori strepitosi. Ci sono stato a fine aprile e per arrivare abbiamo beccato una bella nevicata: un paesaggio bellissimo con un’infinità di laghi e laghetti ghiacciati. Una zona molto turistica dove trovare un buon albergo non è difficile.

Se volete visitare una cittadina universitaria con il suo ateneo, incluso nella lista dei migliori al mondo, andate a Berkeley, sede della Berkeley University. La città è molto gradevole (a differenza della vicina Oakland) e il campus dell’università è molto molto bello.

monterrey baiaLa baia di Monterey

Altra città non lontana da San Francisco è San José, città grande e piena di vita ormai cuore pulsante della Silicon Valley. Non sarà la città più interessante del mondo ma è moderna e pulita e a me piace sempre vedere qualcosa di nuovo senza per forza andare alla ricerca dell’attrazione. Piccolissima e sperduta Angels Camp, detta Ciy of Angel, nota per essere l’ambientazione del racconto The Celebrated Jumping Frog of Calaveras County di Mark Twain, la segnalo perché ci sono stato bene ma vi consiglio di non partire appositamente per lei!

Infine non posso dimenticarmi di uno dei più interessanti paesaggio costieri, la Baia di Monterey che offre scorci spettacolari sull’Oceano Pacifico. Andateci se potete, si trova a circa due ore da San Francisco dirigendosi verso sud.

Avete qualche posto che vie è rimasto impresso vicino a San Francisco? Segnalatecelo!!

Aggiungiti alla discussione

1 commento
  • Guardare il tramonto su di una Duna bianca nella spiaggia di Carmel sorseggiando una birra. Fantastica esperienza e paesaggi mozzafiato.