myusa.it
guida viaggio washington
dove sei: Home » Guide USA » Washington

Washington: guida di viaggio

Torna alle Guide USA 

Visitare la capitale Washington D.C.

Washington DC (District of Columbia) è la capitale degli Stati Uniti d’America e conta oltre 600 mila abitanti (oltre 5 milioni e mezzo nell’intero agglomerato urbano). Si trova sulla costa orientale degli Stati Uniti a circa 50 km dalla costa.

È considerato il centro nevralgico della politica americana, poiché qui hanno sede le principali istituzioni di governo degli Stati Uniti, molti ministeri ed enti federali, tra cui l’FBI. La città è nota soprattutto per la presenza della Casa Bianca (dimora del Presidente), del Campidoglio (sede del Congresso e della Corte Suprema) e dei più importanti uffici governativi americani. Inoltre, qui risiedono organizzazioni internazionali come la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l’Organizzazione degli Stati Americani.
Il cuore della città di Washington è il National Mall, un grande parco situato tra il Lincoln Memorial e il Campidoglio. Nel parco si trovano i più importanti musei e monumenti della città, tra cui il National World War II Memorial, il Korean War Veterans Memorial e il Vietnam Veterans Memorial.

La città, che si estende per 170 km quadrati, è situata sulle rive del fiume Potomac, nel District of Columbia, chiamato così in onore di Cristoforo Colombo. Il territorio, che è autonomo dal punto di vista amministrativo, si trova tra lo Stato del Maryland e quello della Virginia.
Nell’area metropolitana di Washington, che comprende sette contee del Maryland (Anne Arundel, Calvert, Charles, Frederick, Howard, Montgomery e Prince George’s), cinque contee della Virginia (Arlington, Fairfax, Loudon, Prince William e Stafford) e cinque città autonome del medesimo Stato (Alexandria, Fairfax, Falls Church, Manassas e Manassas Park), vive una vera e propria melting pot di popoli: 5 milioni e mezzo di abitanti, suddivisi in caucasici (65%), afroamericani (12%), latino-americani (14%), asiatici (4.2%) e nativi americani (0.9%), a loro volta ripartiti, per quanto riguarda l’aspetto religioso, in protestanti (50%), cattolici (25%), ebrei (2%) e musulmani (1%).

Washington è anche famosa per essere rappresentata in tutte le principali federazioni sportive, come i Washington Redskins (football americano), i Washington Nationals (baseball), i Washington Wizards (pallacanestro), i Washington Capitals (hockey su ghiaccio), le Washington Mystics (pallacanestro femminile) e i D.C. United (calcio).
Nei primi anni Novanta Washington si è guadagnata la triste fama di “capitale degli omicidi”: il numero di eventi delittuosi, d’altronde, nel 1991 ha raggiunto il picco con ben 470 delitti, più di uno al giorno. Nel 2011 il loro numero è sceso a 108, il valore più basso mai registrato a partire dagli anni Sessanta.

Una curiosità relativa al piano urbanistico di Washington è legata al profilo della città che, per legge, non può superare una certa altezza. Dimenticate quindi lo skyline di New York: a Washington gli edifici non possono essere alti più di 6.1 metri rispetto alla larghezza della strada adiacente, impedendo così la costruzione di grattacieli. Tuttavia, va detto che l’altezza di edifici come il Campidoglio o il Monumento a Washington, la struttura più alta di tutto il distretto, non sembra aver rispettato questa legge del 1910 che, secondo molti, è la vera responsabile della carenza di alloggi a basso prezzo e del caotico traffico cittadino.

Aggiungi un commento

Responsabile Contenuti

Andrea

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Seguimi Su

Vuoi chiedere informazioni e consigli oppure raccontare il tuo viaggio in USA? Iscriviti al nostro gruppo privato su Facebook!

Vai al Gruppo Facebook!