dove sei: Home » Itinerario Florida: cosa vedere in 8 giorni nel Sunshine State

Itinerario Florida: cosa vedere in 8 giorni nel Sunshine State

Chiamata Sunshine State proprio per il suo clima caldo e soleggiato durante tutto l’anno, la Florida è una delle mete preferite per gli amanti del relax, degli sport acquatici e del divertimento. Che siate in famiglia o con gli amici, il Sunshine State ha molto da offrire.

Itinerario

Giorno 1
Arrivo a Miami
Giorno 2
Key West
Giorno 3
Marathon
Giorno 4
Everglad’s National Park
Giorno 5
Clearwater
Giorno 6
Orlando
Giorno 7
Miami Beach
Giorno 8
Miami

Quanti giorni servono per visitare la Florida?

Il viaggio in Florida è consigliato ad adulti che vogliono divertirsi, o alle famiglie con bambini pronti ad un soggiorno di relax e spensieratezza. Nel Sunshine State non manca nulla, con il suo clima soleggiato e la ampia presenza di parchi a tema dove trascorrere giornate intere. Ovviamente, potrete incontrare tantissime spiagge dove abbronzarsi e l’Oceano per provare nuovi tipi di sport acquatici. Due settimane in Florida sono un buon compromesso per vedere tutte le maggiori attrazioni, aggiungendo almeno un’altra settimana se avete in previsione di visitare tutti i parchi a tema.

In circa otto giorni potrete vedere alcuni tra i posti più belli e famosi, come il tour che abbiamo preparato per voi.

Qual è il periodo migliore per visitare la Florida?

Come dicevamo la Florida è celebre per il suo clima caraibico, caratterizzato da temperature piuttosto elevate durante tutto l’anno. Proprio per questo i migliori periodi per visitare il Sunshine State sono durante l’inverno e in primavera. L’estate è caratterizzata da temperature piuttosto elevate e da eccessiva umidità in particolare nel sud e nella zone delle Everglades.

Miami

La città più famosa e amata con più di 2 milioni di abitanti, scelta da moltissimi italiani come meta per le vacanze. Si trova nella parte sud-est della Florida tra l’Oceano Atlantico e gli Everglades

Cosa Vedere a Miami

Miami offre una moltitudine di cose da vedere e da fare. Per una esperienza unica da ricordare per sempre, vi consigliamo di non perdere:

  • Downtown Miami con la sua Freedom Tower come protagonista, da vivere grazie alla Metromover (una monorotaia che circonda il quartiere e lo attraversa completamente) ideale durante il tramonto;
  • Coconut Groove, quartiere particolare che mette l’accento sull’eleganza e il lusso di Miami;
  • Liberty City, quartiere residenziale della popolazione afroamericana oltre che simbolo della segregazione. Un consiglio? Passate dalla “Martin Luther King boulevard” per vedere la statua dedicata all’attivista americano.

Miami Beach

A Miami Beach potete ammirare scenari da cartolina, tra acque blu e spiagge bianchissime. Non mancano i ristorantini con vista Oceano, con una offerta di menù internazionale assolutamente da provare;

Cosa vedere a Miami Beach

  • La spiaggia di South Beach, simbolo di Miami e destinazione balneare tra le più estese del territorio. Non solo spiagge, ma anche vita notturna tra locali e celebrità che camminano indisturbate sul lungo mare;
  • Espanola Way, strada pedonale arricchita di palme per raggiungere i cafè tipici della cultura spagnola. Qui sentirete il ritmo latino scorrere tra le vie, tra balli improvvisati e uno spagnolo fluente in contrasto con il classico americano;

Florida Keys

Non possono mancare le Florida Keys, l’arcipelago più celebre del Sunshine State, un vero e proprio paradiso terrestre. Per raggiungere le varie isole si può utilizzare il 7 Mile Bridge, un ponte che collega l’arcipelago alla terra ferma.

Marathon

Prima tappa nelle splendide Florida Keys è Marathon, un comune situato al centro dell’arcipelago composto da 7 isole: Knight’s Key, Boot Key, Key Vaca, Fat Deer Key, Long Point Key, Crawl Key and Grassy Key. Marathon è perfetta per ammirare incredibili scorci sull’oceano, per rilassarsi nelle sue sabbiose spiagge e per praticare sport acquatici e all’aperto. Per raggiungere Key west si può continuare a percorrere il 7 Mile Bridge

Key West

Key West è un’isola che è collegata alla terraferma grazie ad un ponte/autostrada, con una lunghezza totale di 205 chilometri.

Cosa vedere a Key West

Key West è sicuramente l’isola più famosa di tutto l’arcipelago, amata anche dalle personalità storiche e attuali. Tra le cose da non perdere, oltre le sue bellissime spiagge, vi consigliamo:

  • Ernest Hemingway Home And Museum, casa coloniale e attrazione principale dell’isola. Nel 1930 è stata regala ai coniugi Hemingway e al suo interno potrete trovare numerosi oggetti a loro appartenuti. Un salto indietro nel tempo di sicuro interesse, soprattutto nella zona studio dove c’era tutto il mondo di Hemingway;
  • Basilica di St.Mary star of the sea che è l’unica chiesa cattolica dell’isola, da visitare per la sua architettura e la sua storia particolare. All’interno troverete la copia della Grotta di Lourdes, costruita dopo un violento uragano nel 1922;

Everglades National Park

Conosciuta in tutto il mondo come il regno paludoso dei coccodrilli, non potete venire in Florida senza visitare questo luogo bellissimo. È caratterizzato da palme, palmette, felci arrampicanti che abbracciano le querce sino ai cipressi nani di sicuro interesse. Non solo alligatori e coccodrilli, ma una immensa fauna delicata composta da mammiferi, uccelli e pesci alcuni dei quali in via di estinzione

Clearwater

Clearwater è posizionata sulla parte nord di Saint Petersburg, da visitare per la sua spiaggia situata su un isolotto raggiungibile solo via ponte. Seppur con una toccata e fuga è un posto da visitare assolutamente.

Cosa vedere a Clearwater

Da queste parti per i villeggianti c’è tutto, soprattutto se avete in mente una vacanza fatta di mare – sole e attività sportive. Dalle gite in barca per vedere i delfini, sino alla degustazione in uno dei ristorantini tipici. Uno spot da inserire  nel viaggio è sicuramente:

  • Pier 60, il molo che arriva sino alle acque del Golfo del Messico dove la State Road termina.

Orlando

La prima cosa che viene in mente quando si cita Orlando in Florida è Disney World oltre ai suoi Parchi Divertimento. È una cittadina da inserire nel tour in Florida anche per altri spot interessanti.

Cosa vedere a Orlando

Se vi state chiedendo se, oltre ai Parchi a tema, Orlando possa offrire qualcos’altro da visitare vi consigliamo:

  • Harry P. Leu Gardens che si trova sulle rive del Lago Rowena. Un affascinante orto botanico dove poter ammirare piante e fiori di ogni parte del mondo;
  • Winter park, un distretto della città raffinato e molto elegante. Impreziosito dal suo Central Park, qui troverete ristoranti lussuosi oltre che boutique e ogni genere di negozio.
Autore
MyUsa