myusa.it
coast to coast usa
dove sei: Home » Itinerari viaggio USA » Coast to Coast in USA

Coast to Coast in USA

Torna agli Itinerari USA

Organizzare un coast to coast negli Stati Uniti

Il mito del coast to coast, il sogno di ogni appassionato di Stati Uniti. La letteratura e il cinema hanno da sempre contribuito a rafforzare questo viaggio simbolo di libertà e incoscienza, di ribellione.
Credo che tutti, almeno una volta, abbiamo sognato di partire dalla east coast per giungere nell’assolata California. Un’auto, un paio di buoni amici e l’infinito davanti.

La beat generation, ma in particolare Jack Kerouac con il suo “On The Road” ha dato inizio a questo sogno che non deve e non può essere considerato come una semplice vacanza, come guidato dalla sola voglia di scoprire l’ignoto; lo scopo è anche quello di conoscere se stessi, di realizzare un percorso di viaggio che può diventare una metafora di vita, un’ascesa verso la luce, verso il sole della California. E’ per questo motivo che il classico costa a costa parte dall’east e giunge nell’assolato stato delle arance.
Potrete non condividere questa interpretazione forse troppo filosofica di quello che potrebbe essere il vostro prossimo viaggio ma credetemi, l’on the road è una filosofia di vita e non tutti né sono attratti; molti lo faranno lo stesso ma per loro sarà solo una delle tante vacanze; altri potranno invece goderselo a pieno, anche inaspettatamente e quell’esperienza rimarrà per sempre nella vostra anima.

Qualunque sia stato il motivo che vi ha spinto a cercare informazioni riguardo il CtC, di sicuro il problema che volete risolvere è quello relativo ad una carenza di informazioni a livello più pratico, vediamo di risolvere il problema e capire come organizzare il coast to coast!

Come si organizza in pratica un costa a costa negli USA?

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi

Organizzare un viaggio del tipo non è affatto complicato, riuscire a farlo in modo “low cost” forse si, ma ci sono tanti consigli che possiamo darvi.

Cosa prenotare prima di partire

MyUsa.it ha selezionato le migliori risorse per organizzare il vostro viaggio in modo sicuro ed economico

Assicurazione viaggio (importante!!)

Auto a noleggio

Volo aereo

Hotel

Nella cartina è innanzitutto riportato un esempio di percorso che potrete seguire, è il classico coast to coast che di solito fa chi è la prima volta che va in Usa; logicamente se avete già visto alcune zone, passerete per altre. Nessuno vieta poi di partire da altre città come  Miami, oppure di arrivare non in California ma nell’Oregon o nello stato di Washington. Di possibilità ce ne sono infinite.

coast to coast usa

Città di Partenza/Arrivo
 La primissima cosa è definire i due estremi dell’itinerario, la città di partenza e quella di arrivo. Molti scelgono New York e San Francisco ma si è naturalmente liberi di partire ed arrivare in località differenti.

Durata del viaggio
Una volta compreso da dove partirete e dove arriverete è il momento di definire la durata complessiva dell’itinerario, questa va determinata in maniera combinata allo step successivo, cioé le tappe da fare e le attrazioni da visitare. Dovrete considerare che potreste fermarvi più di un giorno in varie località, sia per visitarle approfonditamente, sia per riposarvi. Mediamente, per un itinerario coast to coast occorrono un minimo di 25 giorni, meglio se avete più tempo a disposizione.

Tappe da fare
 Mappa e guide in mano andate a capire innanzitutto quello che volete vedere, città, parchi,… in questo modo potrete fare una tabella di marcia in cui indicare le tappe da fare. Non siate troppo precisi poiché spesso non sarà possibile eseguire l’itinerario nel modo esatto con cui l’avete programmato. Create la vostra mappa con i punti da non perdere, intorno a questi e in loco costruirete il vostro itinerario di viaggio e deciderete una volta on the road dove fermarvi a dormire.

Documenti per il viaggio
Prima di organizzare in modo definitivo il viaggio è bene informarsi sui documenti che saranno necessari per il viaggio: passaporto, esta, eventuale visto, patente di guida sia italiana che internazionale, carta di credito per prenotare l’auto…

coast coast stati uniti

Prenotare
Arriva il momento del booking, si parte innanzitutto con il/i volo/i. Potete, ad esempio, decidere di prenotare un a/r dalla stessa città (es New York) più un interno (es San Francisco – Los Angeles), cosa che solitamente va per la maggiore. Una volta definito è il momento di noleggiare il mezzo, che dovrà essere adeguato al numero di persone: evitate auto troppo piccole, devono essere comode perché è li dentro che passerete la maggior parte del viaggio. Poi prenotate la prima o le prime notti in hotel, senza dimenticare l’assicurazione di viaggio.

Le tappe principali toccate dal tour proposto sono Boston, New York, Washington D.C., Tennesse, il Texas, Albuquerque, Canyon de Chelly N.P., Grand Canyon N.P., Las Vegas, Yosemite, Napa Valley, San Francisco.
Vedrete tanti diversi tipi di paesaggi e tanti diversi modi di vivere, un’esperienza unica che non dimenticherete mai.
Passiamo alla parte dell’organizzazione del viaggio.
Per prima cosa vi invito a seguire le nostre guide pre-viaggio (Prima di partire, Documenti per l’ingresso, Assicurazione Sanitaria) che via aiuteranno a “gettare le basi” per la partenza; la durata di un viaggio di questo tipo è di 25 gg, poi dipende dalle tappe che vorrete fare.
Decidete il percorso di viaggio, quali sono le attrazioni e città che volete visitare, soprattutto la città di partenza e quella di arrivo. Supponiamo che abbiate scelto Boston come inizio e San Francisco come fine.
Prenotate il volo dall’Italia per Boston di andata e ritorno, poi dovrete prenotare anche quello di solo andata da San Franisco a Boston da dove ripartirete alla volta dell’Italia; prenotare due voli solo andata Italia-Boston e San Francisco-Italia costa cifre impressionanti, quindi occorre fare il volo interno.
Noleggiate l’auto (o la moto) via web, prendetevela comoda perché dovrete farci moti chilometri e ricordate di inserire che la preleverete a Boston e la lascerete a San Francisco; ovviamente questo comporterà un supplemento sostanzioso. I minori di 25 anni potrebbero dover pagare una maggiorazione giornaliera.

coast to coast america

Prima di partire, riservate anche l’hotel/motel per le prime 2-3 notti, mentre il resto lo prenoterete via web (anche tramite il nostro sito J) di volta in volta.
Se sono disponibili vi consiglio vivamente i Motel 6, sicuramente molto economici; io quando ho potuto li ho sempre scelti e li ho voluti come nostri partner.

A mio avviso è indispensabile il navigatore Gps, c’è chi dice che i veri avventurieri non lo porterebbero mai, ma trovare tutto subito non è affatto male; utilissimo per trovare i Motel6 o qualsiasi altro albergo in modo velocissimo! L’ideale è portarselo da casa, quello portatile con il cavo per caricarlo in macchina e le mappe degli Usa aggiornate e dettagliate.

E’ ora di partire, non serve altro… BUON DIVERTIMENTO!!!!!!!

45 commenti

  • Ciao, siamo due coppie di Amici che amano gli Usa. Stiamo valutando un viaggio coast to coast Miami – San Diego passando negli stati del Sud. Periodo: Agosto.
    Ti chiedo se hai consigli sul percorso ( zone x cui non valga la pena passare) ma soprattutto un parere per il clima perché sappiamo che non é un gran periodo e avendo vincoli di ferie non possiamo valutare altri mesi. Grazie mille

  • ciao Andrea, l’anno prossimo vorrei fare un coast to coast nel nord ossia da seattle a new york passando per lo yellowstone e il monte rushmore. l’unico dubbio è la partenza da Seattle, che vorrei tanto vedere, ma ho visto che da Seattle allo Yellowstone non c’è molto da vedere e quindi le tappe sarebbero solo per dormire. Hai qualche consiglio? grazie mille! ciao Fulvia

  • Di nuovo ciao Andrea.
    La domanda nasce spontanea, e potrebbe essere stupida per qualcuno, ma se per esempio io noleggio la macchina a St Francisco ma il mio viaggio termina a Toronto l’auto io la uso per tutto il viaggio? Come farà a tornare indietro? Posso noleggiare un auto se ho 20/21 anni? Posso partire da Bari a Toronto oppure da Bari a St Francisco? Non ho capito che tipo di patente è internazionale modello convenzione di Ginevra 1949, puoi spiegarmela?

    • Ciao Carmela, se lasci l’auto in una città diversa da quella cui l’hai ritirata dovrai corrispondere una tassa di “sola andata” che varia in base alla compagnia scelta. Servono minimo 21 anni (con sovrattassa guidatore giovane) e una carta di credito intestata a chi la noleggia.
      La patente internazionale non è necessaria per tutti gli Stati USA, in ogni caso va richiesta alla Motorizzazione Civile o ad una scuola guida.

  • Ciao volevo sapere se questo itinerario che hai postato è fattibile a dicembre con 20 giorni a disposizione…magari prendendo l essenziale.Grazie

  • Ciao Andrea, complimenti per il sito.
    Volevo farti una domanda: come Hotel/Motel la “catena” Motel 6 come sono?

    Grazie e ancora complimenti per il sito.

    • Ciao Giovanni, io quando posso li uso. Diciamo che hanno un range ampio in termini di qualità quindi ne puoi trovare uno perfetto ed un altro che somiglia ad una bettola, però in media la qualità è accettabile.

  • 22 Gugno 2016
    Sono capitata per caso sul suo sito e l’ho trovato molto interessante.
    Mi ha anche fatto ricordare un viaggio bellissimo che feci nel 1996 con mia sorella.
    Ci organizzammo per l’idea di percorso su un altro viaggio fatto da mio figlio per il suo viaggio di nozze.
    Noi, due donne di 61 e 78, arrivammo a Washinghton , poi in aereo a St Francisco e di là a Las Vegas.
    Da Las Vegas a Salt Lake City ed a Yellowstone, attraversando tutti i parchi nazionali con soste in alberghi a caso e se ci fosse stata la possibilità di organizzarci come sarebbe possibile con voi, sarebbe stato forse molto più tranquillo, ma ce la siamo cavata bene.
    Il nostro viaggio , al ritorno a SLC continuò in aereo a Chicago, New York e di là a Ottawa, dove avevamo una cara amica Canadese da trovare,
    Facemmo ancora un tratto in auto in Canada da Ottawa a Quebec.
    Ritornammo poi a Ottawa e di là coll treno a Toronto per il ritorno.
    A quei tempi ci costò 8,500.000,
    Io ero il driver.
    Spero che a qulche persona non più giovanissima, il mio racconto dia il coraggio di buttarsi.
    Viaggiare è bellissimo e anche da soli nè vale la pena.
    Saluti e buoni viaggi a tutti.

  • Ciao. Io sono già stata tre volte negli USA . La prima volta ny + ovest, la seconda solo ny e la terza Massachusetts , Maine ,New Hampshire , Vermont ,stato di ny + Niagara falls ( versante canadese) , Pensylvania e ny city( come vedi sono perdutamente innamorata della grande mela ). Vorrei un consiglio per organizzare un quarto viaggio con Los Angeles e le sue coste , San Diego e il grand canyon poiché con noi verrà anche mio figlio di 12 anni vorrei che il viaggio avesse anche punti di interesse per lui.. La mia dea era arrivare anche in Texas ma in 16 giorni può essere fattibile? Che consiglieresti di vedere oltre alle tre cose già citate? Grazie

    • Ciao Manuela, sul consigliare tappe specifiche in itinerari sono sempre un po’ restio poiché dipende davvero dai propri gusti e dalle proprie esigenze. Comunque io mi concentrerei su Los Angeles, San Francisco, Yosemite, Death, Grand Canyon, Las Vegas, Monument (poi vedi tu se togliere o aggiungere qualcosa). A Lax potrai portare tuoi figlio agli Universal Studios o Disney California Adventure…

  • Ciao Andrea
    Io e il mio compagno stiamo pensando di fare un on the road negli usa..esattamente siamo attratti dalla mitica route 66..partenza da Chicago e arrivo a Los Angeles…ho già studiato l’itinerario..solo un dubbio …come ci incastro la monument valley?e un consiglio sincero …ne vale farla tutta tutta la route 66??grazie per ora

    • Ciao Simona, vale la pena?! Si e no! La R66 è un mito di per se ma il suo percorso non sempre passa per i punti più belli. Inoltre come saprai la strada praticamente non esiste più ed è difficile ritrovare il percorso originale. Io forse creerei un percorso personalizzato, magari percorrendo qualche tratto della vecchia R66.

  • Ciao Andrea
    ho visto che di cose ne sai parecchi sui tour negli usa quindi ne approfitto un po’ 🙂
    Io e il mio ragazzo quest’estate vorremmo fare un bel viaggio e l’idea sarebbe una specie di coast to coast…in versione “mini”, nel senso che leggendo nei vari blog ho capito che ci vogliono almeno 25 giorni per fare le cose con calma e noi invece per motivi lavorativi non riusciamo ad andare altre i 14/15 giorni. La nostra idea era partire la sera del sabato 06 agosto (volando così di notte) e tornare la domenica 21 (da stabilire con che orari).
    Hai qualche mini tour da consigliarmi??

    Grazie mille e complimenti per il blog

    Valentina

    • Io mi farei il South West spingendomi al massimo fino a Yellowstone. Ci sono infinte possibilità e tutto dipende da cosa volete vedere. Tra Utah, California, Arizona, Nevada e Wyoming/Idaho c’è solo l’imbarazzo della scelta.

  • Ciao, con mia moglie staremmo pensando di organizzare un CtC in auto ad agosto della durata di 19-20 giorni (uniche ferie disponibili, non possiamo arrivare ai 25 giorni di cui parli tu, purtroppo). Cosa ci consigli? Fattibile o meglio ripiegare sulla route 66? Quali potrebbero essere i costi?
    Grazie
    Marcello

    • Ciao Marcello, 20 giorni non sono sufficienti per il c2c e potresti starci stretto anche per la R66. Cerca di calcolare le distanze con google map e tieni conto del tempo necessario per vedere città e parchi.

  • Ciao Andrea, complimenti per il sito, utile e ben costruito!!! Io sono andata spesso a New York e fortunatamente vivendoci parte della mia famiglia ho potuto ammortizzare le spese in quanto ho sempre avuto appoggio da loro. Ma ultimamente io e il mio ragazzo stiamo pensando di fare il CtC, per poter vedere più cose in una volta, che non è poco, anche per respirare quel senso di avventura… Stiamo pensando ad un ipotetico viaggio di nozze. Perdonami se ti faccio questa domanda, ma circa 25/30 giorni (un mese) ctc quanto verrebbe in termini di cifre? Ovviamente all’incirca o comunque secondo la tua esperienza? Ovvio che dipende da tante cose, ma più o meno un CtC da quanto può partire, compreso di tutto? Grazie mille =)

    • Ciao Valentina! Grazie per i complimenti! Stimare il costo di un viaggio è purtroppo difficilissimo, anche perché dipende molto da quale categoria di hotel usufruisci, dal periodo. Se ti muovi in tempo e usi il ns partner per prenotare in anticipo gli hotel (quelli con “paga dopo e cancellazione gratuita”) si risparmia. Io dico che si sta tra i 2700 e i 4000 facendo un po’ di attenzione.

  • Ciao Andrea,

    mi unisco agli altri utenti nel farti i complimenti per il sito.
    La passione si nota subito, ma c’è anche tanto lavoro dietro, evidentemente.

    Ti scrivo per un consiglio: il mio migliore amico ed io vorremmo dedicare le prossime vacanze estive al coast-to-coast. Circa 25 giorni a disposizione, con possibile partenza tra fine maggio ed inizio agosto (dipende dalle rispettive ferie).
    Vorremmo partire da Boston per arrivare a LA o a San Francisco.
    L’itinerario, poi, sarà da definire, ma quello da te segnalato è senz’altro tra i più quotati.

    Dettaglio non da poco: rispetto alla soluzione in auto, ci piacerebbe muoverci con pullman e treni.
    A tuo parere, è un viaggio fattibile? La presenza di fermate e stazioni è sufficientemente capillare da permetterci di viaggiare senza saltare mete importanti, che tu sappia?

    Grazie mille!

    Daniele

    • Ciao Daniele,
      il c2c con i mezzi pubblici è davvero difficile da organizzare e ti perderesti un po’ del fascino dell’on the road secondo me. Il bus è economico, il treno può essere molto costoso se non prenotato con buon anticipo.
      Io non avrei dubbi comunque, auto tutta la vita e se pensi che non ci sei con i costi (benzina, tassa extra che si paga per gli itinerari one way…) ripiegherei su un itinerario più breve ma bello allo stesso modo!
      Grazie per i complimenti!

  • Ciao Andrea, sono stata a N.Y. a Maggio è fantastica adesso sto tentando di organizzare un CtC x tutta la mia famiglia tutto il mese di Agosto 2016 ma avremmo pensato di muoverci in camper tu cosa ne pensi? hai consigli in merito? link per il noleggio… per i campeggi…. ho letto che ci sono aree di sosta praticamente ovunque e che sono molto economiche ma faccio un po fatica a mettere assieme i tasselli.
    Meglio in macchina e hotel? o meglio in Camper?
    Ciao e grazie Monica

    • Ciao Monica per l’auto ti posso aiutare… per il camper non avendo esperienza diretta non posso consigliarti nulla in particolare.

  • ciao Andrea 😀 avevo intenzionato in questo anno di organizzare un viaggio negli USA;
    Avevo intenzione di visitare la parte della california e poi Arizona perche credo che racchiudano la vera essenza dell’ “americanità”.Volevo chiederti visto che sono impedito quali sono i passi da fare anche per quanto riguarda il visto, e poi cosa ne pensi di questi 2 stati : la California e l’Arizona. buona giornata 🙂

  • Ciao Andrea!
    Ho trovato il tuo sito molto utile perciò ti chiedo: andando a dicembre a fare il viaggio di nozze negli USA, tipo dall’8 dicembre al 3 gennaio, è infattibile (come clima intendo) fare una tappa ai parchi di Yellowstone e delle Rocky Mountains?
    Grazie in anticipo!
    Ciao!
    Alice

    • Direi che è abbastanza proibitiva la cosa… le strade dei parchi vengono chiuse per neve e riaprono non prima di Aprile… La Florida ti attira?

  • Ciao Andrea, vorrei avere la tua opinione sul viaggio che sto pensando di fare insieme ad un gruppo di amici. Periodo: fine agosto/inizio settembre 2015, volo Milano-New York, un paio di giorni nella grande Mela e poi trasferimento in California, tour “veloce” in Arizona e Utah, ci piacerebbe anche visitare Yellowstone se possibile! Infine spostamento in Florida, visita a Miami e volo di ritorno per l’Italia! E’ fattibile secondo te in 3 settimane?? Grazie mille per l’aiuto!

    • Ciao Simone! Effettivamente fare questo tour in tre settimane secondo me è infattibile. Devi togliere, capire che tipo di viaggio di interessa e concentrarti su quello. Puoi fare on the road+new york o on the road+miami. Yellowstone è un po’ fuori mani rispetto all’Arizona e allo Utah del sud che di solito viene incluso negli itinerari.

  • effettivamete viaggiare negli state èindimenticabile riporto alcune impressioni personali dell’ultimo viaggio arrivo a boston niagara clyveland chicago sprinfield oklahoma city poi giù per la 66 amarillo santa fè fino a monument valley gran cnyon la vegas los angeles,tralascio molte altre località,diventerebbe troppo lunga bellissima san diego e giù per il nuovo messico texsas per arrivare fino a new york praticamente costa costa andata e ritorno 13000 km con una spesa approssimativa di 9000 eur tutto compreso, in due persone.

  • Ciao Andrea , complimenti per il sito!
    Il prossimo anno io e mia moglie volevamo organizzare un coast to coast negli USA ed ho trovato molte informazioni utili.
    Volevo chiedere a te e a tutti i vari visitatori un’informazione.
    Avendo già visitato il sud ( California , Nevada , Arizona ….) in viaggio di nozze, ci piacere questa volta fare un coast to coast nel nord. L’idea è quella di atterrare a New York e fermarci lì per 2/3 giorni e poi da lì noleggiare una macchina ed arrivare fino a Seattle per poi ripartire per l’Italia.
    Purtroppo però non troviamo molte idee di viaggio o spunti, parrebbe che stati come Ohio , Indiana, Illinois , Iowa , Dakota , Wyoming, Montana , Idaho e Washington non siano molto gettonati dai turisti stranieri, cosa ne pensate? Potreste aiutarci con qualche consiglio , idea o spunto?
    Grazie mille in anticipo. ciao

    • Ciao Mauro,
      grazie per i complimenti… sappi che è 100% passione!
      Effettivamente il tuo itinerario è un po’ fuori dalle solite rotte, molti degli stati sono scarsamente battuti da nostri connazionali. Questo non significa che non abbiano il loro fascino, anzi. Magari i paesaggi saranno meno sorprendenti rispetto a quelli di Arizona & Utah.
      In ogni caso considera che su un possibile NY-Seattle in mezzo ci trovi molto, città come Chicago e tanti parchi come Yellowstone. Ti consiglio di consultare questo sito http://www.attractionsofamerica.com/attractions/indiana.php (dove ti da le attrazioni top per ogni stato che ti interessa, aiutandoti a pianificare il viaggio).

      Tra gli stati che hai visto non hai messo lo Utah, magari allora potresti anche partire da Las Vegas vederti i parchi più belli dello Utah (non so se hai fatto tutto in Arizona, tipo Page ci sei stato?) andare verso nord, quindi Rocky Mountains dello Utah (che sono meglio che in Colorado), Yellowstone e poi girare verso ovest arrivando nello stato di Washington. Ultimo consiglio veloce, Vancouver è mille volte più interessante di Seattle.

      • Ciao Andrea, grazie mille per la risposta e per gli utili consigli ( fantastico il link al sito delle attrazioni!!!!). Cominceremo a lavorare al nostro viaggio e ti aggiorneremo. Magari le nostre informazioni potranno essere utili a qualcuno o magari qualcuno potrebbe averne per noi…..
        Grazie ancora. A presto

        Mauro

    • Ciao Claudia,
      dare un preventivo accurato è molto difficile, soprattutto per questa tipologia di viaggio. Non siamo un’agenzia viaggi ma proponiamo le migliori risorse per visitare gli States spendendo il meno possibile senza rinunciare alla qualità.
      Un consiglio che posso dare è quello di affidarti, per l’alloggio, alle catene più celebri come Motel6, Travelodge, Red Roof Inn, Econolodge, Super8,… in questo modo risparmi non poco sull’albergo. Nelle città più care (come Boston) potresti anche decidere di alloggiare un po’ fuori città.
      Se hai delle domande specifiche, non esitare a scriverci, anche nella nostra pagina Facebook!

  • buonasera,
    vorrei avere un preventivo per fare il coast to coast americano comprendente voli di partenza e ritorno e tutto quanto serve per spostarsi tra le città e pernottare.
    Le tappe principali toccate dal tour da voi proposto mi sembrano ottime quindi: Boston, New York, Washington D.C., Tennesse, il Texas, Albuquerque, Canyon de Chelly N.P., Grand Canyon N.P., Las Vegas, Yosemite, Napa Valley, San Francisco
    noi saremmo in 4 e vorremmo partire da milano perchè io e mio marito siamo a torino mentre i nostri cugini sono a Modena.

    in attesa di un vostro cenno ringraziamo anticipatamente e inviamo cordiali saluti.

  • buonasera,
    vorrei avere un preventivo per fare il coast to coast americano comprendente voli di partenza e ritorno e tutto quanto serve per spostarsi tra le città e pernottare.

    Grazie mille
    Chiara

Vuoi ricevere informazioni utili, sconti riservati e materiale super per pianificare i tuoi viaggi in USA? Iscriviti, odiamo lo spam quanto te!

Responsabile Contenuti

Andrea

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Seguimi Su

Vuoi chiedere informazioni e consigli oppure raccontare il tuo viaggio in USA? Iscriviti al nostro gruppo privato su Facebook!

Vai al Gruppo Facebook!