myusa.it
itinerario new york no auto
dove sei: Home » 10 giorni: Itinerario da New York senza noleggiare l’auto

10 giorni: Itinerario da New York senza noleggiare l’auto

promo: Viaggia negli USA con la polizza viaggio Frontier Assicurazioni
10€ di sconto a persona!

Ognuno ha il suo modo di intendere i viaggi, io sono uno di quelli a cui piace vedere tutto quanto posso, a volte mi rendo conto di avere ritmi estenuanti perché in viaggio non c’è tempo per dormire o riposare, devo vivere ogni secondo. Ma evito i mordi e fuggi, non sono nel mio dna.

New York, lo so lo ripeto continuamente, è una città che merita ben più di 7 giorni, forse anche più di 10 per essere un minimo compresa: la maggior parte dei viaggiatori ha a disposizione molto meno tempo e spesso ha la volontà (comprensibilissima) di abbinare dell’altro. Così ci si ritrova molte volte con 10-12 giorni effettivi di viaggio e la voglia matta di non limitare il viaggio alla sola New York. Si può fare.

viaggio connecticut new york
Nel verde del Connecticut

Molto spesso mi arrivano richieste di aiuto da viaggiatori che vorrebbero partire per gli States ma non hanno la minima intenzione di noleggiare un’auto. A tanti può sembrare strano ma per alcuni prendere la macchina e partire, magari in coppia o proprio da soli, può essere frustrante e può generare ansia.
Quando il tour è tra i grandi parchi dell’ovest, non posso che invitarli a ricredersi o a pensare a qualcosa di organizzato. Vagare per Arizona e Utah (tanto per dirne due) senza l’automobile rende tutto incredibilmente complesso e ti fa perdere il fascino dell’on the road, quei posti sono fatti per essere vissuti tra auto, meraviglie della natura e motel in piccole cittadine.

Ma se siamo a New York e vogliamo un giro tra le principali città del nord est, la cosa appare decisamente più fattibile, senza noleggiare nulla!

Definire l’itinerario da New York

Ok, partiamo dal presupposto che avete un volo a/r da New York (che di solito è una soluzione un po’ più economica) oppure che arrivate a New York e ripartite da un’altra città (o viceversa) come Boston, Washington, Philadelphia.
Ci sono un mare di possibilità, quindi la scelta sta a voi. Sappiate che dovrete organizzare tutto tenendo conto degli orari di bus o treni, con i rispettivi tempi di percorrenza.

Presupposto: visita di 3 giorni a New York poi partenza.

L’itinerario va quindi costruito a partire dal tempo che si ha a disposizione e da cosa si vuole vedere.

Destinazioni : Boston (nord), Philadelphia (sud), Washington D.C. (sud), Annapolis (sud), Niagara Falls (nord ovest), tour nel Vermont e Connecticut (nord), Cittadine costiere di Massachusetts – Rhode Island – Connecticut (come Mystic, Newport, New London) (nord), Hamptons di Long Island (est). Lancaster e il verde della Pennsylvania (sud-ovest), Pittsburgh (ovest), Toronto (nord ovest)

annapolis new york
La magia di Annapolis

Prenotare i mezzi di trasporto: bus e treni

Per i treni, mezzo sicuramente comodo ed anche non costoso se lo si prenota per tempo, dovete fare riferimento a (dipende da dove dovete arrivare).

LIRR (vai al sito): è il Long Island Rail Road, parte da Penn Station a Manhattan (New York) e arriva sino agli Hamptons di Long Island. Quindi è perfetta se la vostra destinazione è Long Island.

Metro North (vai al sito): fa parte del sistema di trasporti newyorkesi ed un treno che parte da Manhattan o Hoboken (New Jersey) e viaggia in direzione nord; ha più linee tra cui una che segue la costa. Sul sito trovate naturalmente le mappe.

Amtrak (vai al sito): è il sistema nazionale di trasporti ed offre collegamenti tra le principali città e cittadine del nord est (e non solo). Il mio consiglio è di prenotare con un buon anticipo altrimenti le tariffe salgono vertiginosamente.

Per i bus controllate su Megabus USA e Greyhound.

Prenotare il resto (hotel, assicurazione, voli…)

Sezione hotel myusa: solo partner selezionati

Confronta le migliori assicurazioni viaggio

Sezioni voli myusa

 

Andrea

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Responsabile Contenuti

Andrea

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Seguimi Su

Vuoi chiedere informazioni e consigli oppure raccontare il tuo viaggio in USA? Iscriviti al nostro gruppo privato su Facebook!

Vai al Gruppo Facebook!