myusa.it
città usa insolite
dove sei: Home » Viaggi negli USA per il 2018: 5 Destinazioni Insolite

Viaggi negli USA per il 2018: 5 Destinazioni Insolite

promo: Viaggia negli USA con la polizza viaggio Frontier Assicurazioni
10€ di sconto a persona!

Siamo a Dicembre ed è tempo di pensare al prossimo anno. Non amo molto le “classifiche” dei posti da visitare però ogni tanto mi va di fare un’eccezione senza proporre però le solite destinazioni, viste e straviste.

Serve mettere in classifica New York? Non penso, la destinazione più gettonata di tutti gli Stati Uniti non necessita di segnalazioni. Oggi ho voluto pensare a 5 città che non sono di sicuro tra quelle per cui si parte appositamente dall’Italia ma che però possono essere sicuramente incluse in un tour più ampio.
Si tratta di luoghi che sono riusciti a lasciarmi qualcosa durante i miei viaggi, senza avere nulla di sbalorditivo. Ma non serve sempre e per forza cercare l’attrazione che lascia a bocca aperta.

1) Portland, Oregon

portland usa

Portland è una città dell’Oregon che raramente viene menzionata come destinazione da visitare. Tutto il nord ovest USA viene un po’ snobbato dalla guide più popolari. Eppure questa affascinante città e i magnifici paesaggi naturali che è in grado di offrire l’Oregon valgono da soli il viaggio. Senza dire che di possibili on the road che comprendano Portland se ne possono immaginare un centinaio.
Siamo circa 280 km a sud di Seattle (Washinton) quindi a poco più di 300 km dal confine col Canada; a meno di 500 km troviamo il confine nord della California

Portland è una città grigia, il cielo è raramente sereno. La sua downtown ricorda un po’ Seattle (con cui condivide il clima), ma qui si respira secondo me un’atmosfera più autentica. Una realtà vivace, culturalmente molto attiva. Non serve molto per girarla tutta, vi consiglio di immergervi nel suo clima rilassato, di camminare tra i grattacieli di downtown, di non disdegnare un pranzo a base di street food in uno dei tanti Food Carts che incontrerete e che vi daranno testimonianza dello spirito multi etnico della città. Salite sull’Aerial Tram che per pochi dollari vi porta in cima ad una collina dove avrete uno spettacolare panorama sulla città e non mancate di fare una passeggiata per lo storico quartiere residenziale di Nob Hill.

2) Gatlinburg, Tennessee

gatlinburg

A Gatlinburg non ci si arriva per caso ma perché è una delle porte di accesso al meraviglioso Great Smoky Mountains National Park. Gatlinburg sarà il vostro punto d’appoggio per visitare il Parco e poi magari ripartire alla volta del profondo sud USA. Il clima montano e rilassato che si respira è perfetto per staccare per un giorno la spina da un on the road.
Cosa vedere? Non c’è molto ve l’assicuro ma a me ha regalato alcune ore di puro relax.

3) Albuquerque

albuquerque

Cambiamo ancora zona, ora siamo nel South West USA, nel bel mezzo del deserto del New Mexico. Albuquerque ha iniziato a diventare più celebre dopo l’avvento della premiata serie tv Braking Bad.
Si tratta di una città davvero particolare, fondata dagli Spagnoli, la cui influenza culturale è ancora forte, sia dal punto di vista architettonico che culinario.
Non perdetevi il Sandia Peak da cui godrete di un panorama incredibile sulla città e i sui dintorni, andate ad ammirare Old Town Plaza dove crederete di essere in spagna.
Per gli amanti della serie Breaking Bad, la casa di Walter White è sita al 3828 Piermont Drive Northeast: evitate di andare oltre il marciapiede, i proprietari non ne possono più dei fan della serie.

Se sarete ad Albuquerque tra il 6 e il 14 Ottobre 2018 troverete l’evento cittadino più importante, ovvero il Albuquerque International Balloon Fiesta che raduna centinaia di mongolfiere colorate.

4) Stowe, Vermont

stowe

Stowe è davvero un paesino carinissimo, perduto tra le montagne del Vermont e tra l’altro non distante da Pittsburgh e da Montpelier, capitale dello stato. Poco più di 4.000 anime popolano la cittadina che vive di turismo, sia estivo, sia invernale. Gli amanti del relax, degli sport invernali e del trekking montano troveranno in Stowe una mete perfetta per trascorrere qualche giorno.
Il Vermont è stupendo e Stowe è una di quelle chicche da non perdersi: meravigliosa nella stagione del foliage.

5) Clinton, New Jersey

clinton

A poco più di un’ora d’auto da New York City troverete questa incantevole cittadina rurale, famosa per il suo Mulino Rosso (Red Mill). Se siete un po’ stanchi del caos della meravigliosa New York vi consiglio vivamente una gita in questo piccolo angolo di paradiso. Non solo natura ma anche café, negozi e gallerie d’arte!

Andrea Tobanelli

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Vuoi ricevere informazioni utili, sconti riservati e materiale super per pianificare i tuoi viaggi in USA? Iscriviti, odiamo lo spam quanto te!

Cliccando su "Voglio i Consigli di Viaggio!" , autorizzi myusa.it nella persona di Andrea Tobanelli al trattamento dei Suoi dati nel pieno rispetto del D.lgs 196/2003. Non riceverai mai spam.

Responsabile Contenuti

Andrea Tobanelli

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Seguimi Su

Vuoi chiedere informazioni e consigli oppure raccontare il tuo viaggio in USA? Iscriviti al nostro gruppo privato su Facebook!

Vai al Gruppo Facebook!