baseball usa
dove sei: Home » Il Baseball USA: sguardo ad uno degli sport americani più popolari

Il Baseball USA: sguardo ad uno degli sport americani più popolari

Il baseball è una disciplina sportiva caratterizzata dalla presenza di due squadre composte da 9 giocatori, che si fronteggiano per 9 inning o nove riprese, in cui i giocatori dell’una e dell’altra fazione si alternano per attaccare o difendere.

Il lanciatore di una squadra lancia la palla verso il battitore di quella avversaria, che prova a colpirla con una mazza di legno, per correre poi in senso antiorario toccando quattro basi del campo da gioco, situate agli angoli di un quadrato detto “diamante”, e ritornare al punto di partenza chiamato “casa base”, dove poi potrà segnare un punto per la sua squadra.

Sembra che il baseball abbia radici lontane, che si spingono sino agli inizi del ‘700 e che il suo luogo di nascita sia il Nord America. La prima società organizzata legata a questo sport costituitasi nel 1839, assunse il nome di New York City’s Knickerbockers club e uno dei suoi membri, un certo Alexander Cartwright, è successivamente diventato il padre fondatore del baseball. La prima partita di cui si abbia notizia è del 19 giugno 1846, giocata a Hoboken nel New Jersey, mentre nel 1850 si formò la NABBP, cioè National Association of Base Ball Players. Tra i campionati tutt’ora esistenti, sono assolutamente da menzionare per importanza e prestigio, l’American League, che aveva soppiantato la Western League istituita nel 1873 e la National League istituita nel 1876, che insieme hanno dato vita alla Major League Baseball, campionato più seguito a livello nazionale e internazionale.

Nel gioco del baseball è obbligatorio indossare una divisa con il proprio numero, già segnato in un elenco presentato all’arbitro prima della competizione, e un cappellino con visiera. I giocatori della difesa devono indossare ad una mano un guanto di pelle, utile per poter prendere facilmente le palle battute, che devono avere un diametro di circa 7 cm, pesare 142 gr ed essere fatte di sughero e gomma all’interno e di pelle all’esterno, mentre il ricevitore deve indossare anche la maschera protettiva, una pettorina e gli schinieri, che hanno il compito di proteggere dagli urti, gli arti inferiori dal ginocchio in giù fino alla caviglia. Ogni battitore va a battere, come già accennato all’inizio, usufruendo di una mazza da baseball di forma cilindrica, disponendo inoltre di un caschetto.

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione