new york economica
dove sei: Home » New York: consigli per spendere poco contro la crisi

New York: consigli per spendere poco contro la crisi

Sono quasi quattro anni che ogni giorno, mediamente, un italiano sente la parola crisi almeno 4 volte. In effetti la situazione non è delle più rosee, una recessione che nasce proprio da grossi errori commessi nei nostri amati USA. Ma è proprio questo pensiero fisso che rende questa crisi così lunga e paradossalmente reale.

Meglio pensare ad altro e perché non proprio a quella stupenda città in cui aveva sede la prima vittima della crisi globale iniziata nel 2008 (la Lehman Brothers)! Si tratta della nostra amata New York City, uno di quei posti in cui puoi andare 100 volte ripromettendoti ad ogni ritorno che la prossima volta visiterai qualcos’altro, perché il mondo è tanto grande che non si dovrebbe ritornare dove si è già stati!

Ma la realtà è un’altra e New York attira sempre più persone anche dall’Italia e a dispetto della crisi. Bene, oggi vorremmo darvi qualche semplice dritta su come si possa riuscire a visitare la “Grande Mela” senza spendere una cifra astronomica.

Per prima cosa, si prenota tutto online! Non abbiate paura, internet non morde e ci sono tantissimi siti seri che offrono un servizio anche migliore di molti operatori “off-line”. D’altronde myusa.it nasce per guidare esperti e meno esperti nell’organizzazione del viaggio in rete.

Si parte da quella che sarà la spesa più grande: il volo e l’hotel. New York negli ultimi anni è divenuta carissima: hotel sempre pieni che possono permettersi una qualità media spesso inferiore alla media degli USA. C’è solo un modo per risparmiare qualche soldo: comprare volo+hotel in modo combinato evitando di partire a ridosso delle principali festività!
Il nostro partner Expedia, leader mondiale con un’assistenza molto professionale, ha sempre ottimo offerte: perché non gli date uno sguardo?

Una volta trovata una buona tariffa per il trasporto e l’alloggio sarete un bel pezzo avanti. Ora è il momento della polizza viaggio. Qui ci sono meno problemi grazia alle nostre offerte con sconti esclusivi sulle migliori assicurazioni. Visiona le assicurazioni sanitarie per gli USA>>

Ok, se desiderate visitare le principali attrazioni della città non c’è soluzione migliore del Citypass [risparmio del 46%]. Con cui potrete visitare 6 delle 8 attrazioni convenzionate come segue.
Empire State Building
American Museum of Natural History
MoMA
Metropolitan Museum of Art
Top of the Rock, o Guggenheim
Statua della Libertà e Ellis Island o la crociera Circle Line intorno Manhattan

Ricordate sempre che ogni museo ha un giorno in cui in un determinato orario l’ingresso è gratuito. Informatevi sui rispettivi siti ufficiali.

Infine per mangiare avrete l’imbarazzo della scelta, per cui potrete con facilità decidere il vostro target.

Avete qualche domanda sulla New York? Scriveteci su Facebook.com/myusa.it

Buon viaggio!!!

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione