myusa.it
dove sei: Home » 6 cose da acquistare per un viaggio in USA

6 cose da acquistare per un viaggio in USA

promo: Viaggia negli USA con la polizza viaggio Frontier Assicurazioni
10€ di sconto a persona!

Se stai pianificando il tuo viaggio negli Stati Uniti d’America è bene prestare attenzione, non solo alle varie prenotazioni e all’assicurazione sanitaria ma anche a piccoli oggetti o utility che potranno rivelarsi indispensabili sia prima della partenza che durante il soggiorno.
Acquistarli in aeroporto perché ve lo siete dimenticati significa spendere il doppio dei soldi, farlo una volta negli USA invece vi farà perdere diverso tempo. Quindi meglio pensarci subito!

1) Power Bank

La grande maggioranza dei viaggiatori utilizza il cellulare per calcolare gli spostamenti, trovare informazioni utili, scegliere il ristorante dove mangiare e fare foto o video in continuo. Nessun telefono regge un’intera giornata se usato in modo intensivo.
L’unica soluzione diventa quindi la power bank, ovvero la batteria portatile che ricaricherà il vostro telefono (o anche altri dispositivi compatibili) via usb mentre siete in giro.

Queste sono quelle che ho scelto!

Power Bank Anker da 10.000 mAh: peso 150g, dimensioni 9,2 x 6 x 2,2 cm
Power Bank Anker da 5.000 mAh: peso 136g, dimensioni 3,3 x 3,3 x 10,8 cm

Non dimenticate di acquistare anche il cavo compatibile col vostro dispositivo!

2) Adattatore per la corrente elettrica

Le prese americane sono diverse dalle nostre e vanno anche ad una frequenza ed un voltaggio differente. Se il vostro elettrodomestico o caricatore sono compatibili con 110volts e 60hz di frequenza, allora basterà un semplice adattatore (dovete controllare l’etichetta). Altrimenti dovrete ripiegare su un trasformatore.
In base a quanti dispositivi dovrete caricare, valutate quanti adattatori portare o se andare con uno sdoppiatore di prese (occhio che molti adattatori hanno l’ingresso per due spinotti, senza scarico a terra).

Adattatore a spina singola: pacchetto da 3 o da 6, molto valido, pratico e leggero. Io ne porto sempre più di uno.
Adattatore con presa corrente e 2 USB: da non usare con elettrodomestici ad alto wattaggio come phon o ferro da stiro

3) Pesa Valige

Andare all’aeroporto con il terrore di avere una valigia troppo pesante? Mai più, con questo pratico pesa valigia portatile.
Evitate di passarvene col peso perché le maggiorazioni di prezzo sono importanti e a volte potete trovare anche un responsabile poco tollerante.

Pesa valigia: con display, per pesare bagagli fino a 50kg

4) Lucchetto TSA

Chi non ha una valigia molto recente, probabilmente non avrà un lucchetto compatibile TSA, ovvero un lucchetto per la valigia che può essere aperto dalla polizia di frontiera USA che è in possesso di uno speciale passepartout.
Quindi se volete chiudere la valigia e non avete il lucchetto TSA (lo riconoscete perché troverete scritto TSA nei pressi della serratura), ne potete acquistare uno!

Lucchetto TSA: confezione da due

5) Cuscino poggia testa per aereo, auto o anche treno

Arrivare negli States richiede diverse ore d’aereo e anche se avete un diretto c’è tempo per stancarsi. I sedili, soprattutto in economy, non sono certo comodissimi e per dormire decentemente può essere molto utile un cuscino poggia testa. Molto pratici quelli gonfiabili perché occupano pochissimo spazio. I migliori quelli in memory.

Cuscino ortopedico in Memory

Cuscino gonfiabile (di qualità)

Set cuscino gonfiabile + tappi orecchie + mascherina

Cuscino in Memory

 

Andrea Tobanelli

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Vuoi ricevere informazioni utili, sconti riservati e materiale super per pianificare i tuoi viaggi in USA? Iscriviti, odiamo lo spam quanto te!

Cliccando su "Voglio i Consigli di Viaggio!" , autorizzi myusa.it nella persona di Andrea Tobanelli al trattamento dei Suoi dati nel pieno rispetto del D.lgs 196/2003. Non riceverai mai spam.

Responsabile Contenuti

Andrea Tobanelli

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Seguimi Su

Vuoi chiedere informazioni e consigli oppure raccontare il tuo viaggio in USA? Iscriviti al nostro gruppo privato su Facebook!

Vai al Gruppo Facebook!