astoria queens
dove sei: Home » Alloggiare nel Queens: una soluzione economica per dormire a New York

Alloggiare nel Queens: una soluzione economica per dormire a New York

Se c’è una cosa che è cresciuta davvero tanto a New York City negli ultimi anni, questa è sicuramente il prezzo medio degli hotel della Grande Mela. C’è poco da fare, New York è una delle metropoli più visitate ed ambite al mondo e il massiccio traffico di turisti non si arresta in nessun periodo dell’anno.
Naturalmente la tarda primavera e l’estate possono essere considerate come l’alta stagione, non tanto perché siano il periodo ideale per visitare la città quanto perché è il periodo in cui c’è maggiore richiesta di ospitalità. Il primo passo per risparmiare, anche sul volo naturalmente, è quello di provare ad andare in altri periodi, ad esempio da settembre a fine ottobre quando l’indian summer regala ancora giornate tiepide e i prezzi sono un po’ più contenuti. I mesi di Gennaio, Febbraio e Marzo sono in assoluto i più economici ma può fare davvero freddo e non è raro trovare la neve.

Purtroppo non sempre è possibile scegliere il periodo in cui partire, le ferie sono quelle, è difficile anche farle combaciare tra compagni di viaggio e più di tanto non ci si può inventare. Quindi occorrerà lavorare bene per risparmiare il più possibile.
Breve appunto sui voli aerei, che costituiscono buona parte della spesa complessiva. Iniziate a tenerli d’occhio qualche mese prima, definite un prezzo di accettazione. Spesso le migliori offerte si trovano prenotando con buon anticipo e magari di domenica sera quando è facile che le compagnie tirino fuori buone offerte per invogliare i viaggiatori per piacere: provateci e noterete che spesso questa non regola viene confermata.

Per quanto riguarda gli hotel dovete sapere che il costo medio per notte a NYC è tra i più alti al mondo. Queste tariffe altine non sono però “compensate” da una adeguata qualità delle strutture, mediamente vecchie e non eccessivamente accoglienti (almeno per quanto riguarda le strutture più “economiche”).
Manhattan, cuore di New York City, dove sono situate gran parte delle attrazioni imperdibili per chi va per la prima volta è pressoché inavvicinabile. Fate naturalmente una ricerca delle offerte qui dal nostro motore per vedere se magari c’è qualche offerta speciale.
Se non c’è molto il mio consiglio è quello di guardare altrove, nel Queens ad esempio.
Il Queens è il distretto che si trova ad est rispetto a Manhattan ed è il più vasto della metropoli. Comprenderete che non possiamo parlare genericamente della zona, sia perché prendere l’hotel lontano da Manhattan significa farsi ogni giorno decine e decine di minuti di metropolitana, sia perché ci sono alcune zone che è meglio evitare, vedi Jamaica.

Il quartiere migliore dove alloggiare è Astoria – Long Island City che si trova a pochi minuti di metropolitana da Manhattan, davanti a Roosvelt Island, l’isolotto che sorge sull’East River. Naturalmente non è l’area più economica del Queens ma è quella che riesce meglio a coniugare distanza e prezzo.
Non avrete la più bella vista di New York, non sarete nel quartiere più chic ma potrete soggiornare in hotel migliori (a parità di prezzo) rispetto a Manhattan.

Volete provare a vedere qualcosa?
Hotel ad Astoria
Hotel nel Queens
Hotel a Manhattan

photo copyright: google.com

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione