dove sei: Home » Le migliori gite da un giorno da Las Vegas

Le migliori gite da un giorno da Las Vegas

Con così tante cose da vedere e da fare, è difficile scegliere quali siano le migliori gite da un giorno a Las Vegas. Tuttavia, abbiamo comunque voluto provare a tracciare un itinerario immaginario per guidarti alla scoperta dei punti di maggiore attrazione in questa meravigliosa destinazione. Scopriamoli insieme!

Qual è il periodo migliore per visitare Las Vegas e dintorni?

Il periodo migliore per visitare Las Vegas è certamente quello primaverile o autunnale, evitando in tal modo il caldo estivo e il freddo invernale. Dunque, chi vuole progettare un viaggio a Las Vegas dovrebbe segnare nel proprio calendario le settimane tra metà marzo e metà aprile, o tra metà ottobre e metà novembre.

Chi invece cerca di andare a Las Vegas per godere delle bellezze desertiche che è possibile trovare negli immediati dintorni, come la Valle della Morte, può optare anche per il periodo invernale tra novembre e marzo.

Noleggiare l’auto a Las Vegas

Trattandosi di una destinazione molto gettonata dai flussi turistici, non stupisce che noleggiare l’auto a Las Vegas sia molto facile. Nella città sono infatti presente tutte le principali compagnie di renting auto al mondo, ben consapevoli che per poter ammirare le attrazioni dei dintorni non c’è niente di meglio che quattro ruote performanti.

Chi vuole ridurre al minimo i disagi può naturalmente prenotare l’auto direttamente presso le agenzie locali che si trovano nell’aeroporto Las Vegas – McCarran, ancora prima della partenza!

Quanti giorni servono per visitare Las Vegas?

Con così tante cose da fare e da vedere, è molto difficile scegliere quanti giorni servano per visitare Las Vegas. Se tuttavia il tuo unico obiettivo è quello di destinare qualche serata alla scoperta dei locali che hanno reso così iconica la città, e qualche ora per visitare negozi e attrazioni all’interno del perimetro urbano, tre o quattro giorni potrebbero essere sufficienti.

Se invece il tuo obiettivo è quello di visitare anche i dintorni della città, ti consigliamo di trattenerti almeno una settimana!


Migliori gite di un giorno da Las Vegas

Se non puoi trattenerti più di un giorno a Las Vegas, prova a valutare queste gite che puoi compiere in poche ore!

Grand Canyon – West Rim

Da Las Vegas è piuttosto facile visitare il West Rim del Grand Canyon, il versante che attrae ogni anno milioni di visitatori sul suo Skywalk. Nonostante tale tendenza in crescita, l’afflusso di visitatori qui è ancora più basso rispetto al South Rim, la “porta” di accesso più popolare al Grand Canion, permettendoti così una visita più tranquilla.

Come Arrivare da Las Vegas al Grand Canyon

Come già ricordato, il West Rim è il punto di accesso al Grand Canyon più facilmente raggiungibile da Las Vegas: partendo dalla città del Nevada è infatti possibile approdare all’ingresso del Rim in circa due ore e mezza con la propria auto. Partono da Las Vegas anche alcuni autobus extraurbani verso tale destinazione.

Visitare il Grand Canyon

Una volta arrivati al Grand Canyon è possibile fare un’escursione giornaliera sia con la propria auto a noleggio sia usufruendo di uno dei tanti tour disponibili. Se non hai precedente esperienza con questo vero e proprio monumento naturale, è questa seconda opzione quella generalmente più consigliabile.


Antelope Canyon

Un’altra escursione giornaliera che ti consigliamo di programmare è quella all’Antelope Canyon, lo slot canyon più visitato di tutta la macro area. Situato vicino a Page, è ammirabile grazie a tour che partono più volte durante la stessa giornata.

Come Arrivare da Las Vegas all’Antelope Canyon

Per arrivare all’Antelope Canyon da Las Vegas è possibile spostarsi con la propria auto o con il bus. Il viaggio non è di brevissima durata e, dunque, è consigliabile partire nelle primissime ore della mattina. Per godere pienamente delle sue bellezze suggeriamo tuttavia un pernottamento nelle vicinanze.

Visitare l’Antelope Canyon

Per visitare l’Antelope Canyon ci si può rivolgere a uno dei tanti tour che partono più volte durante il giorno e che durano circa 2 ore. In questo modo sarà possibile visitare questo meraviglioso canyon di arenaria, nella riserva Navajo, in completa sicurezza e approfittando della spiegazione delle formazioni rocciose a cura degli esperti locali.


Valley of Fire

La Valley of Fire è un monumento roccioso e un parco statale situato a circa 90 km da Las Vegas. Per molti dei visitatori della città del Nevada si tratta dell’escursione più bella che si possa fare nei dintorni dell’area urbana e… non possiamo che lasciare a te il piacere di scoprirlo!

Come Arrivare da Las Vegas alla Valley of Fire

Il modo più semplice per arrivare alla Valley of Fire partendo da Las Vegas è quella di imboccare con un’auto a noleggio la Interstate 15 N e percorrerla fino all’uscita 75. Da qui si tratterà di guidare per altri 30 km fino alla West Entrance Station.

Visitare la Valley of Fire

Arrivato in questa splendida località non avrai che l’imbarazzo della scelta. I punti di attrazione sono decine e ciascun visitatore non faticherà nel trovare quello che fa maggiormente al caso proprio.

Per esempio, il primo punto di interesse che si trova arrivando da Las Vegas sono le beehives, delle particolari rocce bucherellate, dalle forme bizzarre, piuttosto comuni nel Parco.


Red Rock Canyon

Tra le attrazioni più facilmente ammirabili nei dintorni di Las Vegas c’è anche il Red Rock Canyon, un meraviglioso palcoscenico naturale a soli 25 km dalla “città del vizio”. Qui è possibile ammirare particolari formazioni di roccia rossa che affiorano sul terreno desertico regalando degli scenari da sogno.

Come Arrivare da Las Vegas al Red Rock Canyon

Considerata la vicinanza con Las Vegas, Red Rock Canyon è serenamente visibile in una giornata e, se non si ha a disposizione un’intera giornata, poche ore. Oltre che con l’auto e con il taxi, è possibile arrivare a destinazione mediante la linea 206 bus.

Visitare il Red Rock Canyon a cavallo

Se poi desideri un’esperienza indimenticabile, niente di meglio che vestire i panni di un vero cowboy e visitare il Red Rock Canyon su un cavallo: si tratta del modo più iconico per attraversare il terreno roccioso di questo canyon, vivendo la stessa esperienza di un film western!

Autore
MyUsa