grand prismatic spring
dove sei: Home » Il Grand Prismatic Spring a Yellowstone: da non perdere!

Il Grand Prismatic Spring a Yellowstone: da non perdere!

All’interno del Parco Nazionale di Yellowstone, nel Midway Geyser Basin, la natura si è davvero sbizzarrita ed ha dato vita a dei luoghi che sembrano infatti appena usciti da una favola. Riuscirete a tornare bambini davanti a questi luoghi così spettacolari e rimarrete, possiamo assicurarvelo, a bocca aperta per lo stupore. Tra le mete più affascinanti dobbiamo ricordare il Grand Prismatic Spring, la sorgente di acqua calda più grande di tutto il parco, più grande anzi di tutti gli Stati Uniti d’America e terza nella classifica mondiale. Le sue dimensioni sono davvero eccezionali, pensate che misura circa 112 metri di diametro e che è profonda oltre 37 metri.

Non è certo la grandezza a rendere però questo luogo un vero e proprio spettacolo, bensì i suoi colori. Come dice il nome stesso sembra di essere davanti ad un prisma quando la luce lo colpisce, sembra di essere insomma davanti ad un arcobaleno. Come è possibile che le acque assumano questi colori così vivi e accesi? Questo spettacolo naturale è dovuto alla presenza di alcuni batteri che vivono lungo i bordi del lago, batteri che sono presenti a causa della clorofilla e dei carotenoidi nonché dell’elevata temperatura dell’acqua. A seconda proprio della temperatura i colori tendono a modificarsi, un luogo questo quindi che meriterebbe almeno un paio di visite, una in estate e una invece in inverno. In estate infatti, quando le temperature si fanno particolarmente elevate, i bordi di questa sorgente di acqua calda si vestono di tonalità arancioni e rosse mentre in inverno è il verde il vero protagonista. In qualsiasi stagione il centro di questa sorgente è di un blu intenso che riesce a creare un contrasto drammatico con i colori del bordo.

grand prismatic yellowstone

Il Grand Prismatic Spring è stato dotato di un’apposita passerella che permette ai visitatori di osservare da vicino le sue acque in modo sicuro e senza creare alcun tipo di danno per l’ambiente circostante, un ambiente che infatti è protetto e che è necessario cercare di salvaguardare quanto più possibile. Se lo desiderate però è possibile anche prenotare un volo in aereo o in elicottero, per osservare questo spettacolo della natura direttamente dall’alto e vivere un’esperienza ricca di adrenalina.

Il Grand Prismatic Spring è senza dubbio il fiore all’occhiello di questa zona, una zona che però, è giusto ricordarlo, merita di essere visitata nella sua interezza viste le meraviglie che proprio qui è possibile osservare, meraviglie che difficilmente avrete l’occasione di vedere così da vicino.

Scopri la nostra guida a Yellowstone!

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione