dove sei: Home » Hurricane! Gli Uragani negli USA: cosa fare se lo troviamo in viaggio?

Hurricane! Gli Uragani negli USA: cosa fare se lo troviamo in viaggio?

Avendolo provato sulla mia pelle (ero negli USA, sulla costa est, quando l’Hurricane Sandy colpì con inaudita violenza New York), vorrei ricordare a tutti qualche consiglio su come affrontare questi spiacevoli “contrattempi” che possono accadere durante il nostro soggiorno americano:

  1. La Tornado Alley, ovvero la zona soggetta a tali fenomeni, non comprende solo la costa est…..attenzione anche se vi trovate in Texas, Oklahoma o Kansas;
  2. in generale mai sottovalutare i fenomeni climatici negli USA, hanno una potenza ben diversa da quelli cui siamo abituati noi nel Vecchio Continente. Quando ricevete un avviso di “severe thunderstorm” evitate veramente di uscire perché nella migliore delle ipotesi si tratta di piogge che vi sconquasseranno l’auto e vi ridurranno la visibilità a pochi metri. Lo stesso dicasi per la neve. Non è un caso che in presenza di fenomeni di questo tipo vengano chiusi o ritardati nell’apertura gli uffici pubblici e le scuole;
  3. le previsioni meteo negli USA sono precise, e mai inutilmente allarmistiche. Questo significa che ci potete regolare l’orologio (in caso di fenomeno rilevante la frequenza verrà elevata ai 15 minuti, e se vi dicono che pioverà forte fra le 1645 e le 17 potete stare sicuri che succederà) e che non avviene la cosiddetta “over-reaction”: se vi dicono di stare in casa stateci, se vi dicono di allontanarvi….allontanatevi!!
  4. visto che gli americani rispettano le istruzioni, sappiate che se viene dato l’ordine di evacuazione…lo faranno tutti e allo stesso momento, e questo significa un bel traffico…(per usare un eufemismo…). Se siete alle Keys, dove avete una sola via di fuga…….beh avete capito, non prendetevela comoda!
  5. in caso di fenomeno violento il vero problema è la corrente elettrica, perché in molte zone degli USA (anche nelle grandi metropoli quali Washington e Philadelphia, per esempio) le linee elettriche sono aeree e sfruttano i vecchi pali di legno dei telegrafi, con tanto di condensatori sospesi a mezz’aria. Il problema è che…..negli USA è tutto elettrico……regolatevi di conseguenza!!
  6. premunirsi prima è un must: torce elettriche, batterie a nastro, coperte e cibo in abbondanza devono essere la vostra preoccupazione principale….e se vi dicono di non dormire vicino alle finestre…..spostate i letti lontani!!

Detto questo…..enjoy your staying…nonostante gli Hurricane!!

dscf1091
In fila al Supermarket sotto casa…a fare provviste all’ultimo secondo!

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione