itinerario new england
dove sei: Home » Itinerario di viaggio nel New England

Itinerario di viaggio nel New England

Prima di scoprire quali itinerari si possono percorrere per visitare il New England, è bene sapere che questa regione americana è composta dagli stati del Connecticut, Maine, Massachusetts, New Hampshire, Vermont e Rhode Island. E’ possibile visitarla tramite viaggi organizzati da tour operator, oppure con l’ausilio di un’auto presa a noleggio.

Partendo dal Connecticut, dove meritano una visita il Mystic Seaport, che ospita il più grande museo marittimo, il Peabody Museum, e l’Università di Yale a New Haven, si prosegue verso il Maine, dove si possono andare a vedere il Parco Nazionale di Acadia, con 192 km di piste, 80 km di strade sterrate ed una grande abbondanza di flora e fauna, il Parco Nazionale di Baxter ed il Monte Katahdin, punto più elevato del Maine (m.1580), il sentiero dei monti Appalachi lungo quasi 3.400 Km e il Portland Head Light, un antichissimo faro che domina la costa.

Successivamente, è la volta del Massachusetts, dove vale la pena visitare le storiche città di Boston e Cambridge, la catena montuosa delle Berkshire Hills, il sentiero Mowhawk, la cittadina di Cape Cod, con le sue spiagge di sabbia bianca, le scogliere imponenti e le dune, l’isola di Martha’s Vineyard, che da sempre attrae personaggi famosi, con i suoi negozi eleganti e le grandiose ville sul mare, l’isola di Nantucket, conosciuta con il romantico appellativo di la “Signora Grigia” dell’Atlantico, ricca di spiagge, riserve naturali, piste ciclabili tenute alla perfezione, negozi e ristoranti, Plymouth, dove nel 1620, a bordo della Mayflower, sbarcarono i Padri Pellegrini, e Salem, la città delle streghe.

Subito dopo, non sarebbe male una puntatina nel New Hampshire, alla scoperta delle White Mountains, della valle di Merrimack, città coloniale di Portsmouth, del lago Winnipesaukee, del Monadnock, monte dal quale è possibile vedere tutti gli Stati del New England e del Monte Washington, picco più alto di tutto il nord-est americano (m.1890), seguito dal Vermont, con le Green Mountains, i monti Mansfield, la città di Stowe, Montpellier, la capitale dello Stato, la storica Burlington, la cui fondazione risale al 1763, la coloniale Woodstock e la regione del lago Champlain.

Infine, abbiamo il Rhode Island, per il quale è consigliabile vedere la storica città di Newport, che ha ospitato l’America’s Cup per diversi anni, Providence, fondata nel 1636, la piccola località costiera di South County, e Rose Island con il suo faro restaurato.

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione