myusa.it
le village montreal
dove sei: Home » Le Village: lo storico quartiere gay di Montreal (Canada)

Le Village: lo storico quartiere gay di Montreal (Canada)

promo: Viaggia negli USA con la polizza viaggio Frontier Assicurazioni
10€ di sconto a persona!

Praticamente tutte le città del Nord America, Canada compreso ovviamente, sono in possesso di un quartiere gay: spazi questi carichi di colori e di creatività, le cui strade offrono atmosfere rilassate e massima libertà di espressione e dove sono presenti locali di ogni genere. Tra i quartieri gay più interessanti dobbiamo sicuramente ricordare quello di Montreal, Le Village o The Village che dir si voglia.

Resterete affascinati nell’osservare le innumerevoli esposizioni d’arte dislocate lungo le strade. Non si tratta di esposizioni fisse, cambiano in continuazione, ed è quindi difficile per noi descrivervi ciò che potrete vedere con i vostri occhi: potrebbe essere una cascata di palline rosa fluttuanti lungo la strada o una serie di strane statue dislocate lungo il marciapiede!

place emile montreal

Entrate nei bar per un caffè: incontrerete persone molto più gentili, disponibili e sorridenti rispetto al resto della città, in molti casi persino molto più colorate ed eccentriche! Entrate nelle boutique di moda: potrete scovare abiti davvero molto ricercati, molti anche particolarmente stravaganti! Entrate poi ovviamente nei locali notturni: spettacoli di drag queen, cocktail bar di altissimo livello, discoteche aperte tutta la notte.. non c’è davvero che l’imbarazzo della scelta! Ma non è tutto. Non dimenticate di immergervi nelle romantiche atmosfere delle strade laterali, piccole viuzze costellate da negozi di antiquariato che vi lasceranno davvero a bocca aperta per lo stupore. Tra le strade del quartiere noterete anche una vasta gamma di associazioni specializzate nel sociale e capaci di garantire alla comunità gay assistenza di ogni genere, anche legale ovviamente.

Dobbiamo ammettere che il quartiere gay di Montreal è particolarmente interessante durante il periodo estivo, quando le temperature infatti permettono di stare all’aria aperta anche di sera. In questo periodo dell’anno vengono organizzati festival famosi in tutto il Nord America, concerti e spettacoli all’aria aperta che richiamano milioni di persone. Alcune strade nei mesi estivi vengono inoltre chiuse al traffico veicolare: così passeggiare risulta ancora più semplice e soprattutto molto più rilassante.

saint pierre apotre
Saint Pierre Apôtre

Prima di salutare il quartiere, raggiungete anche Place Emile, dove troverete delle scacchiere giganti: potrete giocare con questi stravaganti scacchi con la musica jazz in sottofondo. Solitamente queste scacchiere sono già occupate, ma anche se non avrete la possibilità di giocare restate nella piazza: vi sentirete subito rilassati grazie alla musica e scoprirete una gioia di vivere davvero intensa, provare per credere!

Ci sentiamo in dovere di citare anche la chiesa di Saint Pierre Apôtre, sulla René-Levesque East e che risale al 1851, che ospita la Capella della Speranza dove una candela brucia in modo costante per ricordare tutte le persone che sono morte di AIDS.

Camilla Biagini

Aggiungi un commento

Responsabile Contenuti

Andrea

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Seguimi Su

Vuoi chiedere informazioni e consigli oppure raccontare il tuo viaggio in USA? Iscriviti al nostro gruppo privato su Facebook!

Vai al Gruppo Facebook!