soho new york visita
dove sei: Home » Una passeggiata per il quartiere di SoHo, New York

Una passeggiata per il quartiere di SoHo, New York

Il quartiere newyorkese di SoHo comprende 26 isolati tra la Canal e la Houston Street, la West Broadway e la Crosby St. Il nome sembra far riferimento al Giappone, ma si tratta solo di un riferimento apparente, infatti SoHo sta per “South of Houston“. Questo quartiere, meta irrinunciabile per chi arriva in visita a New York, è salito alla ribalta negli anni ’70 quando Leo Castelli aprì in questa zona una galleria d’arte a West Broadway, divenuta presto un punto di aggregazione per gli intellettuali e gli artisti della città. Tra gli anni ’60 e ’80 sono state numerose le gallerie d’arte che si sono affacciate lungo le strade di SoHo. Molte sono ancora oggi accessibili al pubblico, mentre tante altre si sono spostate nella parte occidentale di Chelsea.

Nel tempo SoHo è diventata il luogo d’eccellenza per fare uno shoppping sofisticato e vivere una vita notturna legata al fashion business e al design contemporaneo. Il quartiere è quindi sempre affollato, ma è altrettanto piacevole e stimolante girare per le sue strade, specialmente quelle minori le quali riservano spesso stimolanti sorprese. Lo spirito di SoHo è ben espresso dal Guggenheim II, figlio del più famoso Solomon Guggenheim Museum che si affaccia su Central Park. Esso ospita opere d’arte d’avanguardia, tecnologie interattive e realtà virtuali.

Il destino odierno di SoHo era già scritto, anche dal punto di vista architettonico, dalla metà dell’800 quando il quartiere si andava affermando quale vivace centro commerciale della città. Qui i fabbricanti di tessuti e di mobili investirono nella costruzione di grandi spazi industriali con le facciate realizzate in ghisa (cast iron). L’uso della ghisa permette di risparmiare sui massicci muri di sostegno e questo consente di fruire di spazi enormi, destinati poi ad essere convertiti nei loft tanto amati da fotografi ed artisti. Per la ricchezza architettonica condensata in questo quartiere, dal 1973 SoHo è stato dichiarato centro storico per proteggere l’area con il maggior numero di edifici con facciate in cast iron presenti negli States.

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione