filadelfia unesco
dove sei: Home » Philadelphia: la prima città USA Patrimonio UNESCO

Philadelphia: la prima città USA Patrimonio UNESCO

Fino a qualche anno fa nessuna città americana faceva parte dell’UNESCO, ma in questi ultimi anni qualcosa è cambiato. Philadelphia è infatti diventata patrimonio dell’umanità, una città che anche per questo motivo merita sicuramente di essere visitata. Non vi consigliamo però di scegliere questa città come unica meta del vostro viaggio negli USA, anche in tre giorni soltanto infatti avrete modo di scoprire tutti i segreti della città dell’amore fraterno.

Philadelphia è una vera e propria metropoli, ma la sua atmosfera è accogliente e ricca di calore, grazie soprattutto al suo meraviglioso cuore antico che vi farà credere di non essere piu in America, ma in una città europea. Troverete infatti molti edifici a mattoncini rossi con il loro aspetto un po’ retrò, edifici bassi a due piani appena che permettono di vedere il cielo e che offrono a queste strade sempre poco trafficate di respirare. Molti i giardini presenti, curati in modo impeccabile. E poi dobbiamo ricordare la presenza del fiume Delaware e l’Indipendence National Historical Park, luogo questo di grande valore storico dove l’America stessa, se così possiamo dire, ha visto la luce. Ma la nostra amata Philly ha anche un altro volto, una città che è infatti anche moderna e al passo con i tempi che corrono. Potete scoprirla proprio fuori dal suo cuore antico, là dove alti grattacieli in vetro svettano e dove le insegne al neon la fanno da padroni. Philadelphia può essere visitata anche direttamente a piedi o in bicicletta. Sarà bellissimo passeggiare tra musei e gallerie d’arte e scoprire nei suoi vicoli i piccoli locali tipici così ricchi di carattere e di personalità.

filadelfia arte

Tra i luoghi che non devono assolutamente mancare nella vostra visita ricordiamo il Philadelphia Museum of Art con la sua eccezionale collezione e con la sua scalinata diventata famosa grazie all’allenamento di Rocky Balboa nel famoso film, ma anche la Barnes Foundation e il Rodin Museum vi stupiranno se siete amanti dell’arte. Impossibile poi dimenticare la biblioteca cittadina, famosa in tutto il mondo soprattutto per gli scritti di Charles Dickens, e l’Eastern State Penitentiary, carcere di massima sicurezza oggi trasformato in un vero e proprio museo. Pensate che anche Al Capone è passato da qui!

philadelphia unesco

E poi ancora mercati all’aperto, murales coloratissimi, artisti di strada che suonano ad ogni angolo, tanti piccoli dettagli che contribuiscono a dipingere un’atmosfera che è vivace frizzante e che vi farà letteralmente innamorare

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione