viaggiare usa 2022
dove sei: Home » Viaggi negli USA per il 2022: organizzare in sicurezza e serenità

Viaggi negli USA per il 2022: organizzare in sicurezza e serenità

Ormai è chiaro che il mondo sta tornando a viaggiare, non siamo ancora ai livelli pre pandemia ma i flussi iniziano ad essere consistenti anche verso destinazioni più “lontane” come gli Stati Uniti d’America.

L’ufficio del turismo della città di New York ha recentemente dichiarato che gli arrivi stanno aumentando e prevedono un buon secondo semestre per il 2022 mentre per il prossimo anno pensano di tornare a livelli, per il turismo incoming, simili al 2019.

Ha senso oggi viaggiare negli USA? Si corrono dei rischi? Ovviamente sono tutte domande a cui ognuno deve dare risposta autonomamente, io sono ormai ben disposto ad accettare il rischio (contenutoa mio avviso) che posso correre. Ho già un volo intercontinentale prenotato e la cosa francamente mi sta esaltando (sono due anni che non vado fuori dall’Unione Europea).

Il rischio di contrarre il covid-19 in viaggio esiste e per questo ci si deve necessariamente tutelare con una buona polizza viaggio. Per il resto, negli USA, la vita è tornata alla normalità e viaggiando non noterete particolari misure di contenimento della pandemia.

Si può viaggiare in sicurezza?

A mio avviso si può; partendo dal presupposto che puoi viaggiare solo se sei completamente vaccinato, in linea puramente teorica dovresti essere ben protetto dall’ammalarti in forma grave (per favore no commenti su vaccini, non sono interessato ad opinioni in tema medico).

Ognuno valuterà come proteggersi, portare con se delle mascherine FFP2 per il viaggio aereo ed anche per le situazioni più a rischio in viaggio non mi sembra un’idea malsana. Chi preferisce non indossarle (dove possibile) sarà assolutamente libero di farlo.

Le temperature che ormai si sono alzate, come sappiamo, porteranno ad una circolazione minore del virus. Viaggiando si potrà stare all’aria aperta: in sostanza il rischio si riduce.

Formalità di ingresso

Molto importante documentarsi bene sulle formalità di ingresso, trovate le informazioni sul sito ministeriale https://www.viaggiaresicuri.it/country/USA

Non voglio dilungarmi troppo anche perché i requisiti cambiano rapidamente ed è bene che le informazioni le reperiate solo presso canali ufficiali.
Per andare negli USA occorre che siate considerati secondo i loro standard, come Fully Vaccinated. Trobvate tutte le info sul sito viaggiaresicuri.

sicurezza usa viaggi

L’assicurazione viaggio per gli USA

La polizza viaggio è sempre stata indispensabile per recarsi fuori dal nostro paese senza rischiare. Oggi è realmente imprescindibile, è pura follia viaggiare senza assicurazione medico sanitaria.

Non pensiamo solo al rischio covid-19, basta un polso rotto per spendere migliaia di dollari.

Nella nostra pagina dedicata alle assicurazioni viaggio, trovate la mia personalissima selezione. Oltre che appassionato viaggiatore, sono anche un consulente assicurativo, quindi so di cosa sto parlando.
Non sottoscrivete un prodotto a caso o peggio ancora quelli che vi abbinano al volo aereo. Si tratta di una scelta importante che va fatta con ponderazione.

Voli aerei per gli USA

I voli aerei costano, le compagnie hanno ridotto l’offerta e quindi oggi non si trovano più soluzioni realmente low cost.
Vi consiglio di dare un’occhiata qui, il nostro partner confronta le offerte di tanti provider, anche dai siti delle stesse compagnie aeree (a parità di prezzo vi consiglio di acquistare li i voli, senza intermediari).

Hotel e noleggio auto cancellabili

Per quanto riguarda gli hotel, ove possibile selezionate quelli con cancellazione gratuita (e magari anche paga direttamente in struttura), così vi tutelate contro ogni evenienza.
Non sempre è purtroppo possibile, in alcune destinazioni come le Hawaii è difficile trovare alloggi con cancellazione gratuita.

Tutelatevi con una polizza annullamento, ma leggete bene quali sono le casistiche coperte, i massimali, le franchie e le esclusioni.

Normalmente le tariffe dei noleggi auto prevendono il rimborso in caso di cancellazione. Controllate prima di fermare l’auto.

Cosa portare in viaggio nel 2022

Nella checklist di cose da portare in viaggio, io metterei:

  • mascherine FFP2, da mettere in aereo e nei luoghi più a rischio;
    non è bello farsi 8 ore o più di volo con la mascherina, ma io ho deciso che farò così (legandomela dietro la nuca, altrimenti a fine viaggio non ho più le orecchie) – non è una questione di paura o altro, solo riduzione del rischio.
  • gel disinfettante (potete acquistarlo anche li)
  • farmaci base come paracetamolo, antinfiammatori, spray gola
  • poche paranoie

Quali sono le destinazioni consigliabili

Direi tutte, dalle grandi metropoli ai parchi selvaggi del South West. Andate dove vi porta il cuore!

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!