dove sei: Home » Viaggiare low cost in America: Ryanair firma l’accordo!

Viaggiare low cost in America: Ryanair firma l’accordo!

Viaggiare Low Cost in America non è più un sogno tanto lontano.

Pochi giorni fa la compagnia low cost irlandese ci ha fatto una bella sorpresa: in accordo con Air Europa sarà possibile intraprendere i viaggi dei nostri sogni a prezzi stracciati. La notizia ci arriva da Michael O’Leary – CEO di Ryanair-e Javier Hidalgo– CEO di Globalia Group, proprietaria della AE- che hanno visto nella collaborazione un buon modo per garantire un servizio dinamico e produttivo accessibile a un pubblico più ampio.

Javier Hildago e Micheal O’Leary

L’accordo tra le due compagnie consente a Ryanair di volare sul lungo raggio con la compagnia Air Europa, terza in Spagna. Prenotare un volo low cost sarà così possibile collegandosi semplicemente al sito di Ryanair . I voli intercontinentali di AE partono tutti da Madrid, per tutto il resto d’Europa sarà perciò necessario fare scalo nella capitale spagnola, per poi raggiungere la propria destinazione a bordo di un loro aereo. Ovviamente i voli delle compagnia irlandese e di quella spagnola saranno riorganizzati affinché sia garantita una certa efficienza e velocità nel servizio.

Non si tratta di soli voli per gli Stati Uniti ma ancheper l’America centrale e del Sud. Le destinazioni di AE, terza compagnia spagnola, comprendono anche Brasile, Colombia, Venezuela, Messico, Caraibi, Argentina e Cuba. Più precisamente sono 19 le rotte su cui opera la compagnia spagnola.

Gli States non sono mai stati così vicini

Si potrà scegliere tra  New York,  Las Vegas, Los Angeles, San Francisco, Detroit, Washington, Boston, Chicago, Miami, Phoenix, Orlando, Denver e Seattle.

… e dall’Italia?

Madrid Barajas è raggiungibile da ben 10 aereoporti italiani:

  • Bari
  • Bologna
  • Catania
  • Lamezia
  • Milano Bergamo
  • Napoli
  • Palermo
  • Pisa
  • Roma Ciampino
  • Verona

I prezzi sono ancora incerti. All’incirca per una meta come Cuba ci vorranno sui 400 € a cui si deve sommare il prezzo del biglietto per raggiungere Madrid.

Senza dubbio questa notizia ci ha allietato la giornata, ma per date e dettagli è necessario attendere ancora un po’. Questo permetterà a molti di raggiungere l’America senza dover affrontare spese gravose, tutto d’un tratto il mondo ci sembra un po’ più piccolo.

 

Aggiungiti alla discussione