navajo nation arizona
dove sei: Home » Visitare la Navajo Nation, nella natura più selvaggia

Visitare la Navajo Nation, nella natura più selvaggia

La Navajo Nation o Riserva Navajo è una riserva indiana che occupa un territorio ben delimitato del sud-ovest degli USA. In gran parte questa regione si estende nello Stato dell’Arizona, ma alcune porzioni della riserva si aprono anche nello Utah e nel Nuovo Messico. La superficie è piuttosto estesa, circa 65 mila kmq. La spettacolarità di questo territorio sta tutta nelle foreste verdi, negli specchi d’acqua incontaminati, nei canyon selvaggi e nei deserti che rappresentano il tratto caratteristico di questi paesaggi.

Il turismo in queste terre implica il confronto e la scoperta di una realtà ferma nel tempo. Il territorio conserva più di una dozzina di monumenti nazionali, parchi tribali e siti archeologici dall’enorme importanza storica. Il viaggiatore straniero che arriva in queste terre può fare un tuffo nel passato e scoprire, attraverso una serie di tour ed itinerari di viaggio, come viveva, migliaia di anni fa, il popolo degli Anasazi. La Navajo Nation è una nazione nella nazione. I Nativi sono riusciti a conservare intatte le tradizioni, la cultura, la lingua, i paesaggi per il bene delle generazioni future. Qui si conservano una serie di antiche rovine tra cui Navajo National Monument e Chaco Culture National Historical Park. Il più importante parco tribale della Nation è la Monument Valley che sorge a pochi kilometri dalla cittadina di Kayenta.

window rock riserva navajoWindow Rock

Viaggiando alla scoperta della Riserva Navajo e della gente che la abita, si scopre subito che la lingua più utilizzata è quella Navajo, l’inglese è conosciuto, ma parlato a diversi livelli, pochi sono perfettamente bilingue. La lingua del ceppo Athabasca è molto complessa e poco intuitiva per gli stranieri che l’ascoltano. Il popolo dei Navajo vive su questo territorio da oltre quattro secoli, mentre il riconoscimento politico della Riserva ci fu nel 1868 con il trattato firmato dai Navajo e dal governo degli Stati Uniti. Quando gli Spagnoli arrivarono qui, nel 1600, li battezzarono “Apache de Navajo”, mentre i Navajo si definisce con la parola “Dinè” ovvero “popolo”, per indicare una sola entità. Sono più di 180 mila persone, distribuite su tutto il territorio della Riserva. La capitale è Window Rock in Arizona.

La Navajo Nation è governata da un Consiglio tribale eletto dal popolo e guidato da un Presidente. I membri del Consiglio rappresentano le istanze e la volontà dei singoli distretti elettorali in cui è divisa la Riserva. È nella tradizione dei Navajo avere un governo a base democratica, non ci sono mai stati singoli capi che ereditavano il comando sul popolo come, invece, accade in altre tribù.

Oggi la Riserva Navajo è un monumento vivente alla cultura e alle tradizioni dei Nativi d’America.

riserva navajo arizonaNei pressi di Kayenta

Photo Credits:travfotos, Al_HikesAZ, wenzday01 via photopin cc

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione