upper east side new york
dove sei: Home » Visitare l’Upper East Side di Manhattan, New York

Visitare l’Upper East Side di Manhattan, New York

Conoscere l’Upper East Side

Central Park si può considerare uno smeraldo incastonato tra due pietre, uguali solo nella dimensione, ma assai diverse in tutto il resto. Si tratta rispettivamente dell’Upper East Side e dell’Upper West Side. Solitamente il newyorkese che ama follemente l’uno, poi detesta palesemente l’altro.

L’Upper East Side è costeggiato ad un fianco dall’East River e condensa tra i suoi palazzi la ricchezza allo stato puro ovvero il grande lusso che non diventa mai volgare grazie ad un rigore altrettanto chic. Proprio in questo quartiere si percepisce in modo chiaro quanto New York sia una metropoli internazionale, griffata e glamour ad ogni angolo di strada. Tutto nellìUpper East Side trasuda ricchezza e opulenza: gli attici-giardino di Park Avenue, le splendide case georgiane che si possono ammirare tra la 68a e la 69a Strada, le sale Tiffany del Regiment Armory, il museo che racconta la guerra di Secessione. Qui si trova il Tempio Emmanuel frequentato dall’alta società ebraica newyorkese e la Cattedrale russa ortodossa abbellita dalle splendide cupole bizantine. Verso il fiume la grandezza degli edifici dell’Upper si smorza per lasciare il posto ad una tranquilla casa di campagna, Gracie Mansion, che si defila verso il fiume, che dal dopoguerra è divenuta la residenza ufficiale del Sindaco di New York.

Lungo Madison Avenue si innalzano le cattedrali della moda internazionale. Ogni tendenza, ogni originale ispirazione prende il via da questi luoghi per influenzare ogni parte del globo e affermarsi come dictat che non ammette deroghe.

A Fifth Avenue il turista inizia un percorso che toglie il respiro. Tutti i maggiori musei newyorkesi si affollano qui, capolavori dell’arte che si confrontano e conversano tra loro: il Museum Mile in cui troviamo il Metropolitan, il Guggenheim, il Museo Ebraico, il Cooper-Hewitt dedicato al design, il Museo del Barrio, il Whitney. Si trovano tutti nell’Upper East Side, in un’incredibile sequenza artistica.

[mappress mapid=”75″]

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione