ristoranti washington dc
dove sei: Home » Washington D.C. i migliori ristoranti dove mangiare

Washington D.C. i migliori ristoranti dove mangiare

Se volete apparire come abitanti della capitale, dovete indicarla semplicemente come DC, perché di città chiamate Washington negli USA ce ne sono tante ma di DC una sola.

Se volete apparire come abitanti esperti della capitale, dovete conoscere alcuni dei suoi ristoranti più rinomati.

Dopotutto stiamo parlando della capitale di una delle nazioni più importanti del mondo, una città a cui la definizione di cosmopolita va quasi stretta visto il numero di etnie diverse che vi convivono, un luogo dove molti vivono solo pochi anni e dove quindi le mode sono quanto di più effimero e passeggero possa esistere. L’ovvia conseguenza è quella di disporre di una vastissima scelta di ristoranti, dai diner più economici ai locali frequentati dalla classe politica, che offrono le esperienze culinarie più disparate e stuzzicanti.

La pizza più buona si gusta sicuramente a Georgetown, al famosissimo “Il Canale”. La prenotazione è d’obbligo se non volete attendere davvero tanto di fronte a questo piccolo locale, posto su due piani, nel quale il forno a legna e l’insegna di appartenenza all’Associazione Verace Pizza Napoletana creano immediatamente un’atmosfera familiare che ci ricorda il meglio della tradizione italiana. Le pizze sono gustose e fatte a regola d’arte, la cucina meridionale basata su ingredienti genuini e la scelta dei vini invidiabile. La location, poi, ha davvero pochi eguali in America.

Sempre a Georgetown è d’obbligo una fermata al Cafè Divan, all’inizio di Wisconsin Avenue, per sedersi di fronte alle ampie vetrate e gustare la vera cucina turca in un’atmosfera informale e rilassata. I profumi delle spezie, penetranti e inconfondibili, avvolgono gli ospiti e il servizio impeccabile è degno della migliore tradizione di ospitalità della porta d’oriente, la nazione che fonde la cultura europea e quell’asiatica in un unico irripetibile.

Preferiamo il cinese?? Allora non possiamo mancare il Peking Gourmet Inn, a Falls Church. Non facciamoci ingannare dal piccolo ingresso, angusto e anonimo, perché una volta ammessi alla sala si apre un mondo nuovo, fatto di spazi immensi e di muri imponenti dove troneggiano orgogliose le tante foto di celebrities che hanno frequentato il ristorante alla scoperta della sua cucina tradizionale basata su ricette autentiche e su ingredienti di primissima scelta, tutti provenienti dalla fattoria di proprietà. Imperdibile l’anatra, vero vanto del locale, leggera e saporita. Il servizio impeccabile e le porzioni abbondantissime rendono l’esperienza impareggiabile.

ristoranti washington

La migliore bistecca l’ho assaggiata da Ray the Steaks, nel cuore pulsante di Arlington. Un locale piccolo, dall’arredo minimalista nel quale fa sfoggio di se il grande congelatore che conserva i generosi pezzi di manzo  protagonisti indiscussi della cena di Ray e cucinati secondo la più rigorosa tradizione americana.. Un vero e proprio angolo di West nel cuore della East Coast, che non fa rimpiangere il fatto di non essere in Texas fra mandrie sconfinate e pascoli che si perdono all’orizzonte.

Anche se non raggiunge un livello di raffinatezza dei precedenti, io credo che una menzione speciale la meriti anche la catena Ted’s Montana, tanto diffusa negli Stati Uniti. Ci sono andato tante volte per assaporare la carne di bisonte, tagliata e cucinata in tanti modi diversi dalla bistecca all’hamburger. Un trionfo di sapore tipicamente americano che non può non stuzzicare l’appetito in modo irresistibile.

La lista, ovviamente, non è affatto esaustiva. I ristoranti a DC sono una parte davvero integrante del panorama cittadino e sono in continuo divenire, con un’offerta che ha davvero pochi eguali al mondo per quantità e qualità.

A voi il piacere della scoperta, il piacere dell’esperienza nuova. Se invece non volete rischiare, i posti che vi ho elencato fanno al caso vostro: sono i classici evergreen, i cavalli sicuri su cui scommettere per una serata piacevole e gustosa!!

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Aggiungiti alla discussione