arthur avenue new york
dove sei: Home » New York » Attrazioni » Arthur Ave.

Arthur Avenue a New York City (Bronx): cosa vedere e fare

Torna alle attrazioni

Distretto: Bronx
Fermata Metro più vicina: 182nd-183rd Sts
Ideale per: passeggiare, cibo, cultura italo-americana
Tour guidato di Arthur Avenu
Clicca per GoogleMap™

Ormai me lo sentirete ripetere da un po’ e chiunque sia stato a New York è perfettamente d’accordo con me: la Little Italy di Manhattan, quella più famosa a New York per intenderci, è ormai uno sbiadito ricordo di ciò che era ad inizio ‘900.

Di Italiani che vivono lì praticamente non ce ne sono più e il quartiere è stato letteralmente sormontato dalla vicina Chinatown che pian piano continua ferventemente ad espandersi.

La Little Italy più autentica di New York è sicuramente quella del Bronx che vede proprio in Arthur Avenue il suo centro nevralgico. La strada, inserita nel 2016 tra le  “American’s Greatest Streets“, è chiamata così in onore del presidente Chester A. Arthur.

Gli immigrati Italiani iniziarono a popolare le strade del Bronx a partire dalla metà dell’800, quindi nello stesso periodo della Little Italy di Manhattan.
Nei suoi quasi due secoli di storia, questo quartiere è stato teatro di storie di sofferenza ed emarginazione, di guerre razziali (soprattutto con la comunità afroamericana) protrattesi praticamente fino alla “cura Giuliani”.

Oggi la zona è sicuramente piacevole e tranquilla, perfetta per una visita diurna con annesso pranzo.

arthur avenue retail market
Il famoso Arthur Avenue Retail Market, da non perdere!

Artur Avenue, dove si trova?

Arthur Ave. si trova nel Bronx, quartiere di Belmont; l’area sorge proprio a ridosso del Bronx Zoo e del New York Bothanical Garden.
La Little Italy si sviluppa, per l’appunto, intorno ad Arthur Avenue tra la East 189th Street e Crescent Avenue.

Come arrivare ad Arthur Avenue

Se vi trovate a Manhattan o negli altri distretti ci sono vari modi per arrivare nella Little Italy del Bronx.

Arrivare in metropolitana

Per spostarmi a New York uso quasi sempre la metropolitana, anche se magari devo camminare qualche minuto in più rispetto ad altre soluzioni.
Non ci sono fermate vicinissime, la migliore è probabilmente quella dove sono arrivato io, ovvero 182nd-183rd Sts, linee B, D.
Da li ci vogliono una 20ina di minuti a piedi in direzione est.

Arrivare con il Metro North Railroad

I treni del Metro North Railroad arriva Fordham, da qui ci vogliono circa 15 minuti per arrivare nel cuore della Little Italy.

Arrivare in autobus

I bus gestiti dalla MTA, soprattutto il BX15 ed il BX17, arrivano proprio a ridosso di Arthur Ave. Diciamo che è solo un po’ più complesso organizzare il viaggio.

Arrivare in Taxi o con Uber/Lyft

Con Ubero o Lyft vi basterà impostare la destinazione nell’app ed il gioco è fatto. Se arrivate con il taxi da sud potreste anche farvi lasciare al St. Barnabas Hospital e da li imboccare Arthur Ave. in direzione nord.

arthur avenue little italy bronx
Fuori dal Cosenza’s, la pescheria

Cosa fare e vedere ad Arthur Avenue

Pianificare un itinerario alla scoperta della Little Italy del Bronx non è complesso; considerate che io sono andato diverse volte senza mai impormi tragitti prestabiliti, ho qualche punto fisso da non mancare (come Arthur Ave Retail Market) ma per lo più passeggio, senza troppi pensieri.

Finora sono sempre andato di mattina, fermandomi poi a pranzo. Credo sia un ottimo modo di rendere giustizia a questo quartiere italo-americano. In circa 4 ore si fa tutto, si gira e si mangia.

Come potrete notare non appena vi addentrerete nel quartiere, ci sono una marea di botteghe vecchio stile e ristoranti italiani. Sono stato tre volte ad Arthur Ave e secondo me ce ne vorrebbero un centinaio per iniziare ad avere un’idea sulla straordinaria offerta gastronomica del quartiere.

Per questo fatico ad indirizzarvi su un ristorante, piuttosto che su un altro; quindi vi racconto dove sono stato io e come è andata.

Passeggiando per le vie sarete subito notati. “Italiani?” “Da dove venite?” Qualcuno, molti per dire la verità, hanno un leggero accento americano ma parlano benissimo italiano, altri non conoscono quasi per niente la nostra lingua.
Non è difficile farsi raccontare qualche storia da immigrato, vissuta dagli avi di chi oggi sta dietro al bancone.

Antonio’s Trattoria

La prima volta che mi sono ritrovato a passeggiare per Arthur Ave. ho pranzato da Antonio’s che si trova al 2370 Belmont Ave. Siamo praticamente nel cuore della Little Italy del Bronx e nel mio vagare sono capitato di fronte all’edificio che ospita la trattoria, facilmente individuabile perché si trova proprio dove si intersecano Belmont Ave. e Crescent Ave.

Io che mangio italiano all’estero è assolutamente una rarità e Arthur Ave. ha sempre rappresentato l’eccezione che conferma la regola.
Qui da Antonios’ trattoria ho mangiato davvero bene, anche perché qui il cibo è non proprio italiano ma ha quel sapore italo-americano che ti aspetti.

Si sta bene (i camerieri parlano italiano, almeno il nostro lo parlava) e si spende il giusto: sui 30 dollari a persona, senza bottiglie di vino.

Joe’s Italian Deli

Se avete un appartamento a New York o comunque potete anche mangiare dove alloggiate, il Joe’s Italian Deli (685 E 187th St) offre una vastissima offerta di prodotti tipici italiani di ottima qualità: formaggi, salumi, olive, pomodori secchi, pane, taralli e tante altre specialità.
Per essere a New York è davvero un posto super, però posso dirvi con assoluta certezza che nella zona di Arthur Ave. non è l’unico.

arthur avenue cosa vedere

Arthur Ave Retail Market

Per me il must del quartiere è questo mercato che si trova al 2344 di Arthur Ave. Non vale la pena solo farci un giro ma è perfetto anche per un pranzo veloce con prodotti di qualità.
Da quando l’ho scoperto fatico ad immaginare una gita alla Little Italy del Bronx senza farmi un panino qui!

Cosenza’s Fish Market

Se vi va del pesce fresco, in particolare ostriche anche da gustare direttamente sul posto, fate un salto al 2354 di Arthur Ave.
Non è esattamente un ristorante ma una pescheria.