bryant park new york visitare
dove sei: Home » New York » Attrazioni » Bryant Park

Bryant Park a New York: guida alla visita

Torna alle attrazioni

 Zona: Theater District, Manhattan
 Fermata Metro più vicina: 42 street – Bryant Park | 5th Ave
 Ideale per: relax, pattinare (inverno), ammirare i grattacieli
Clicca per GoogleMap™

Bryant Park è uno dei numerosi parchi pubblici di New York, forse non altrettanto famoso di Central Park o Battery Park, ma non per questo meno interessante e piacevole da passeggiare. Questo piccolo rettangolo verde è il luogo perfwetto dove concedersi una pausa dalla frenetica vita newyorkese, magari gustando un caffé o una bibita fresca, osservando i maestosi grattacieli e palazzi che lo circondano, tra cui il Bryant Park Hotel e la New York Public Library – la terza più grande biblioteca dell’America del Nord – che, in Bryant Park, ha la sua sede centrale.

Visitare Bryant Park di New York

Il parco, di ben 39 mila metri quadrati, è situato nel quartiere del Theater District a Manhattan tra la quinta, la sesta, la quarantesima e la quarantaduesima strada. Inizialmente, l’area dove oggi sorge Bryant Park era adibita a cimitero per i poveri, fino al 1840, quando i corpi furono trasferiti a Wards Island, un’isola sull’East River dove si trova, tra l’altro, il Kirby Forensic Psychiatric Center dove sono custoditi criminali con problemi psichici.

bryant park new york

Successivamente, sette anni dopo, l’area divenne un parco pubblico e il nome Bryant Park è un omaggio al giornalista del New York Post William Cullen Bryant.
Grazie alla sua posizione centrale, Bryant Park è uno dei parchi più frequentati – da cittadini e turisti – di New York. Passeggiare nei suoi viali alberati consente di estraniarsi completamente dai rumori e dal traffico della città, quasi come se si fosse stati catapultati a decine di chilometri dal centro della Grande Mela.

bryant park manhattan

Quando visitare Bryant Park

Il parco è affascinante in primavera e in autunno ma vale la pena di visitarlo anche in inverno, se non altro per vedere da vicino la grande pista di pattinaggio che qui viene installata durante i mesi più freddi. Seconda in notorietà solo a quella del Rockefeller Center, la pista di pattinaggio situata del villaggio natalizio del parco, è a ingresso libero e ogni anno accoglie migliaia di visitatori e appassionati. il villaggio di Natale offre, inoltre molte altre attività adatte a tutta la famiglia. Per maggiori info clicca qui.

Anche durante l’estate sono numerose le attività organizzate nel parco come spettacoli, manifestazioni e cinema all’aperto. Durante tutto l’anno ci sono attività e laboratori per i più piccoli, come spettacoli di marionette o di giocoleria.

Fino a poco tempo fa Bryant Park era anche il luogo di svolgimento della Fashion Week newyorkese ma negli ultimi anni questa si svolge al Damrosch Park, al Lincoln Center for the Performing Arts.

Come arrivare a a Bryant Park

Bryant Park sorge nel cuore della Midtown, a pochi passi da Times Square. Proprio per questo raggiungere questo piccolo grande parco è piuttosto semplice. Potete raggiungerlo tranquillamente a piedi se vi trovate in zona, o prendere la metro fino alla 42 street – Times Square con le linee B, D, F, M o scendere alla stazione di Bryant Park-5th Ave prendendo la linea 7.

Attrazioni vicino a Bryan Park

Times Square

Nelle immediate vicinanze del parco, potrete visitare Times Square – nota in tutto il mondo per i suoi cartelloni pubblicitari digitali al pari di quelli in Piccadilly Circus a Londra – e la Torre della Banca d’America che svetta nel cielo newyorkese con i suoi 266 metri. Times Square si trova a circa 2 minuti a piedi dal parco. E’ bello visitarli di seguito e passare dalla freneticità  e affollamento della piazza più famosa degli USA a questa piccola oasi di pace.

Empire State Building

Visibile da gran parte del parco, l’Empire State Building si raggiunge con una camminata di 10 minuti. Il grattacielo simbolo della città di New York ha perso il suo primato in altezza dopo la costruzione del One New World Trade Center, ma resta ad oggi uno dei principali e più amati osservatori della Grande Mela.

5th Avenue

La via più famosa della Grande Mela, ricca di negozi, tante attrazioni e luoghi d’interesse, segna il confine est di questo piccolo parco. Uscendo infatti dal parco dalla parte orientale sarete catapultati in una realtà completamente differente, caotica, vivace e rumorosa. Nei pressi di Bryant Park sulla Fifth Avenue troverete tantissimi negozi, adatti tutti i portafogli, quindi perché non combinare la visita del parco con lo shopping in una delle capitali della moda mondiali?!

 

bryant park invernoIn inverno, sullo sfondo l’Empire State Building

[wl_geomap]

 

Aggiungiti alla discussione