• Search
Viaggi Indimenticabili negli USA
dove sei: Home » New York » Distretti » Brooklyn
andrea assicurazioni

Brooklyn, New York: informazioni e guida

Torna ai distretti di NYC

Partendo da Manhattan e superando l’East River tramite l’incantevole Brooklyn Bridge, vi troverete in una realtà totalmente diversa rispetto agli innumerevoli grattacieli situati nel distretto di Central Park e Wall Street, più in stile europeo ma altrettanto affascinante.

Oltre all’East River (situato a nord-ovest), il distretto di Brooklyn confina con il Queens a nord-est e per la restante parte con l’oceano Atlantico. Considerando le cinque componenti di New York City, Brooklyn è la più popolosa, con 2 milioni e mezzo di persone residenti in una superficie di  183 chilometri quadrati.

Zone caratteristiche di Brooklyn, ecco cosa visitare!

Scopri tutte le attrazioni di New York City

Come vi abbiamo anticipato sopra, il Ponte di Brooklyn rappresenta la principale attrazione del distretto, da non perdere soprattutto di notte quando illuminata. Ma lo stile della Brooklyn “vera”, o per meglio dire quello che troverete in gran parte del luogo, non ha nulla a che vedere con il panorama ammirabile dal Brooklyn Bridge verso il centro di New York City.

Per notare le grandi differenze, dirigetevi verso il quartiere di Brooklyn Heights, dove troverete una sorta di paesino con case tinte di rosso e rigorosamente uguali tra loro, che vi farà sentire incredibilmente a casa. Stesso discorso vale per Williamsburg, altra realtà vivace ed eclettica che è rinata negli ultimi anni.

ponte brooklynIl Brooklyn Bridge

Se invece la vostra intenzione è quella di ammirare un panorama mozzafiato anche da Brooklyn, fatevi un bel giro sulla Heights Promenade, dalla quale è visibile la Statua della Libertà (che si trova a Liberty Island) e uno scorcio di Manhattan.

Oltre ai quartieri caratteristici del distretto, non mancano luoghi di alto interesse culturale. Tra questi, il Brooklyn Museum of Art è certamente quello di maggiore interesse, con reperti artistici e storici di assoluto valore sparsi per ben 42 mila metri quadri di spazio, che rendono il museo uno tra i più grandi e importanti degli USA e del resto del mondo.

coney islandConey Island

A chi si trova a New York nel periodo estivo o primaverile, consigliamo caldamente di trascorrere almeno mezza giornata sulla baia di Coney Island,  dove troverete un lungomare stupendo ed esclusivamente pedonale, in tipico stile americano. Qui, tra l’altro, avrete l’opportunità di gustare gli hot dog più buoni di New York, scegliendo tra i due punti vendita dello storico Nathan’s. Coney Island è ben attrezzata anche per i più piccoli, che potranno svagarsi sulle giostre dei vari luna park sparsi per la baia.

Lascia un commento