• Search
Viaggi Indimenticabili negli USA
dove sei: Home » New York » Distretti » The Bronx
andrea assicurazioni

The Bronx, New York: guida ed informazioni di viaggio

Torna alla Guida di NYC

Il Bronx, confinante soltanto con Manhattan tra i distretti di New York City, corrisponde alla zona situata più a nord della città, con un’area di 150 chilometri quadrati dove risiedono un milione e 385 mila abitanti. Le altre città di New York con cui confina questo borough a nord sono Yonkers, Mount Vernon e New Rochelle, mentre ad ovest la località è attraversata dall’Hudson River.

Luoghi da visitare nel Bronx

Scopri tutte le attrazioni di New York City

Top nel Bronx
 Yankee Stadium
New York Botanical Garden
Bronx Zoo
Wave Hill
City Island
Woodlawn Cemetery

Solita notte da lupi nel Bronx” cantavano gli 883 nel noto singolo “Hanno ucciso l’uomo ragno”. In effetti, stando ai luoghi comuni che circolano su questo distretto, dovremmo semplicemente consigliarvi di starne alla larga e andare altrove per non rischiare la vita.

Invece non è affatto così, perché in un territorio vasto come quello del Bronx troverete zone più e meno tranquille. Verso sud il tasso di criminalità è generalmente più elevato (anche qui bisogna fare attenzione a non generalizzare), ma discorso analogo non si può certo fare per il North Bronx, dove sono presenti quartieri esclusivi come il Riverdale, all’interno del quale la sicurezza è perfino superiore rispetto a tante zone di Manhattan.

bronx new yorkBronx Zoo

Tra le principali attrazioni del Bronx ci sono senz’altro quelle di assoluto interesse naturale. Se pochi chilometri a sud del distretto è possibile trovare il noto Central Park di Manhattan, questo distretto può vantare la presenza del Bronx Zoo, che situato all’interno del Bronx Park è il giardino zoologico più grande degli Stati Uniti d’America. Molto vasto anche il New York Botanical Garden, facente parte del patrimonio USA e contenente ben 48 giardini.

Gli appassionati di arte, letteratura e architettura possono invece trovare pane per i loro denti visitando la chiesa cattolica romana di St. Jerome (costruita tra il 1898 e il 1900) e la villa del musicista Arturo Toscanini, dello scrittore Mark Twain e del politico Theodore Roosevelt, risalente alla fine dell’’800.

Ideale per chi ama il baseball, sport che più di qualunque altro appassiona gli abitanti del Bronx, ma anche per coloro che semplicemente sono curiosi di visitare una struttura enorme e affascinante, nella zona a sud del distretto si trova lo Yankee Stadium, ossia la patria dei New York Yankees, squadra tra le più prestigiose della MLB (Major League Baseball). Lo stadio, inaugurato nel 2009 dopo anni di lavori di ristrutturazione, è noto come il più costoso al mondo (1,5 miliardi di dollari) e può contenere 52.325 spettatori.

yankee stadiumYankee Stadium

Lascia un commento