myusa.it
Posta negli USA
dove sei: Home » La Rubrica di Renata » Posta negli USA

Posta negli USA

Ricevere la Posta negli USA

La storia di Renata

Casualmente ho fatto una scoperta interessante che NESSUNO mi aveva mai detto e così io la racconto a voi perché lo sappiate. E’ successo che alla consegna delle chiavi di casa… DELLA chiave (una sola chiave minuscola… noi che siamo abituati alle porte blindate!) ci hanno dato anche la chiave della posta.

Ho chiesto qual’era la nostra cassetta e l’agente mi ha detto che avendo l’appartamento 113, la mia cassetta era quella che riportava il 13. Vado alle cassette e trovo la n. 13. Provo ma la chiave non funziona. Avrei voluto provarne altre ma la manomissione delle cassette postali è un reato federale… meglio non creare sospetti. Sulle cassette non esiste il nome.
C’è solo il numero! Ho chiamato quella dell’agenzia che mi ha consigliato di andare alla posta a chiedere.
Sono andata in posta e una signora molto gentile mi dice che la mia cassetta è la n.3… ah saperlo. Ma che comunque, come NEW RENTAL, per legge mi devono cambiare la serratura. Gratuitamente. Se perdo le chiavi la sostituzione la pago! Così la signora mi consegna 2 chiavi più una che resta attaccata alla serratura che attacca ad un foglio con i miei dati. Il mattino dopo, come promesso, ho trovato la serratura cambiata con all’interno la terza chiave. QUANTA EFFICIENZA! Come funziona??? Mah… non sappiamo bene perché la cassetta non ha le fessure come da noi.
Ci hanno detto che hanno un pass-par-tout e infilano la posta. Loro hanno tutti i cognomi (glieli ho dati io) legati alla nostra cassetta. Poi se c’è qualcosa di più grande che non sta dentro, ci sono 2 cassette extra, una un po’ più grande e l’altra ancora più grande: quando arriva un pacco ti fanno trovare la chiave nella tua cassetta e tu capisci che c’è un pacco!!! E poi c’è l’OUTGOING MAILBOX: se siete già forniti di francobolli potete mettere la posta lì e qualcuno la porterà poi via!!!

Aggiungi un commento

Responsabile Contenuti

Andrea

Adoro viaggiare, soprattutto negli Stati Uniti che sono da sempre la mia meta preferita. Nel 2009 ho deciso di fondare myusa.it per aiutare tutti coloro che desiderano organizzare una visita negli USA!

Seguimi Su

Vuoi chiedere informazioni e consigli oppure raccontare il tuo viaggio in USA? Iscriviti al nostro gruppo privato su Facebook!

Vai al Gruppo Facebook!